Swap o Rollover, Spread e altre caratteristiche: Guida Completa ai Broker Forex Capitolo 4

Swap o Rollover, Spread e altre caratteristiche: Guida Completa ai Broker Forex Capitolo 4
Rate this post

Swap o Rollover, Spread e altre caratteristiche

Guida Completa ai Broker Forex Capitolo 4

 

Negli altri articoli dedicati ai Broker Forex, abbiamo dato tante informazioni utili per scegliere in maniera consapevole il giusto partner per le proprie negoziazioni online.

Trovate gli altri articoli dedicati ai broker forex a questo link

Oggi faremo una carrellata di alcune caratteristiche da tenere in considerazione, mettendo in relazione le condizioni di conto offerte dal broker all’operatività che si intende adottare.

 

Swap Rollover

Rollover e Swap

Lo swap corrisponde al pagamento del differenziale tra i tassi di interesse che ci vengono addebitati o accreditati per via del fatto che stiamo comprando o vendendo una moneta.Gia in questo articolo abbiamo parlato di rollover e swap dove abbiamo già fornito una definizione piuttosto argomentata.

Questo valore viene addebitato o accreditato ad ogni rollover, che di solito corrisponde alle 23 italiane quando chiude la borsa di new york (le 5pm di NY) e avviene il termine di una giornata di contrattazioni.

Questo dato viene calcolato sulla base del tasso di interesse applicato sulle due valute del cambio oggetto della nostra negoziazione.

Immaginiamo di avere un operazione aperta sul AUD/USD

Se in Australia al dollaro AUD viene applicato un tasso per esempio del 3%, e negli stati uniti il tasso è dello 0,25% la differenza (in questo caso di 2.75%) ci viene addebitata o accreditata in base al tipo di operazione in essere “long/short”.

In un mondo perfetto, addebiti e accrediti su long e short, sul lungo termine tenderebbero a compensarsi in maniera pressoché matematica, ma nel nostro caso abbiamo un soggetto intermediaro, il broker appunto, che deforma questo dato per ottenere un guadagno. In pratica quando lo swap sulla nostra operazione è positivo ci viene accreditato un po’ di meno, quando è negativo ci viene addebitato un po’ di più.

Sulla piattaforma meta trader potete controllare lo swap per ogni cambio, cliccando con il tasto destro del mouse nel “market watch” o “vista del mercato”.

Apparirà un menu: cliccare su “simboli”

Selezionare il simbolo del quale vogliamo conoscere lo swap e clicchiamo “proprietà”.

Apparirà una tabella con le specifiche del contratto, verso il basso troviamo “swap posizioni lunghe” e “swap posizioni corte

Questo dato di solito è disponibile anche sul sito del broker, dove però non è sempre aggiornato, quello che viene applicato è sempre il valore che possiamo leggere sulla piattaforma.

 Esempio di Swap Rollover

 

Come abbiamo detto, in un mondo perfetto sarebbe stato lecito aspettarsi -6 +6 o -5 +5, ma come vediamo nell’immagine non è così, perchè il broker, e forse anche i fornitori di liquidità, applicano una differenza per ottenere un profitto.

Vedete che nel caso preso in esempio, abbiamo uno swap long di 5.1 e uno swap short di -7, il broker (o il fornitore di liquidità) intascherà la differenza, che è 1.9

 

In che modo lo swap si riflette sull’operatività?

Lo swap o rollover diventa un fattore critico se le operazioni rimangono aperte molti giorni o molti mesi, quindi influisce per operatività long term. E’ quasi trascurabile per operazioni in scalping, a meno che non si lasci l’operazione aperta oltre la giornata di contrattazioni. Se fate scalping, e avete uno swap negativo, potreste ritrovarvi a chiudere un’operazione con 1 pip o 2 pip di profitto, e nonostante questo in leggera perdita, perchè l’operazione è rimasta aperta oltre la giornata di contrattazioni.

In base a quanto detto, ne consegue ovviamente che il rollover non viene ne addebitato ne accreditato se l’operazione non scavalca la chiusura della giornata di contrattazioni, pertanto se apriamo un’operazione alle 6 di mattina e la chiudiamo alle 22, non pagheremo nulla di swap, ma se apriamo un’operazione alle 22 di sera e la chiudiamo alle 2 del mattino, pagheremo (o ci verrà accreditato) lo swap o rollover. Si verifica in questo caso una situazione particolare, dove un operazione aperta per più tempo non paga swap, mentre un’operazione anche di poche ore o pochi minuti, invece viene sottoposta a swap, perchè è rimasta aperta durante la chiusura e riapertura della giornata di contrattazioni.

 

Conti islamici o Swap Free

Nei conti islamici o swap free non viene applicato lo swap o rollover, magari a fronte di uno spread leggermente peggiore, sono indicati se la vostra operatività prevede operazioni che rimangono aperte moltissimi mesi.

 

spread forexSpread basso Spread alto

Al contrario del rollover, lo spread ha molta influenza su operatività stretta con prese di profitto a pochi pips, mentre è quasi ininfluente per operatività di tipo multiday o long term, dove si fanno prese di profitto maggiori, preferibilmente sopra ai 100 pip.

Per calcolare l’impatto dello spread sulla vostra strategia è molto semplice e vi serve solo un dato: il profitto medio per operazione.

Facendo il rapporto tra lo spread e il profitto medio per operazione, si ottiene il valore percento riferito all’impatto dello spread sulla vostra strategia.

Esempio 1

Profitto medio 30 pip. Uno spread di 2 pip, ha un impatto del 6,6 periodico%

2/30*100= 6.6 periodico %

 

Esempio 2

Profitto medio 100 pip e spread di 2 pip

2/100*100= 2%

 

Esempio 3

Profitto medio 5 pip (scalping) e spread di 2 pip

2/5*100= 40%

 

Abbiamo appena dimostrato con i numeri che l’impatto dello stesso spread su strategie di tipo scalping è importante mentre su strategie con prese di profitto maggiore poco importante o trascurabile.

Con il trading non direzionale puro abbiamo delle prese di profitto molto lunghe, pertanto lo spread diventa trascurabile e personalmente utilizzo questa strategia forex con un broker che su eur/usd offre uno spread spesso superiore ai 3 pip. Nonostante lo spread elevato non ho nessun problema, l’impatto sulla mia operatività è bassissimo..

Con tecniche invece di scalping o intraday allora diventa importante cercare broker che offrano dei valori di spread vantaggiosi.

 

Hedging

L’hedging è la possibilità di comprare e vendere lo stesso strumento contemporaneamente. Se siete residenti in europa quasi tutti broker danno questa possibilità. Se la strategia che volete adottare prevede l’utilizzo dell’hedging vi conviene verificare l’esistenza di questa opzione sul broker dove avete intenzione di aprire il conto. Mai dare niente per scontato!

 

Leva e Margine

Leva e Maringe

I broker ormai offrono leve a margine molto elevate. Secondo me per qualunque strategia una leva finanziaria pari a 100 è già sufficiente.

Se la vostra strategia utilizza un controllo del rischio con lo stop loss, una leva superiore a 100 difficilmente vi tornerà utile.

Se la vostra tecnica utilizza una gestione del conto basata sul margine a vostra dispozione, la leva può influire sulla vostra strategia perchè a parità di operazioni aperte a mercato ad una leva minore corrisponde un margine disponibile più basso.

 

Commissione su Prelievo

Molti broker offrono come modalità di deposito e prelievo il bonifico senza commissioni aggiuntive se non quelle previste dalla vostra banca.

Se avete intenzione di depositare o prelevare spesso occorre verificare la presenza di questo tipo di commissioni.

 

Vi ringrazio come sempre dell’attenzione e vi ricordo che questo e molto altro lo trovate nel nostro eBook Forex Trading per Principianti. Il primo eBook che lo compri oggi e ricevi GRATIS via mail tutte le edizioni successive.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

---Strategic Group---

Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

PEM® e tutta l’attività di Forex Strategico® non è un prodotto finanziario, non è un investimento finanziario, non è uno strumento di natura finanziaria. I nostri sono strumenti con finalità esclusivamente didattiche e di cui una persona può avvalersi autonomamente per supportare la sua autonoma e indipendente operatività sui mercati finanziari.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Petsy Corp Limited declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito e non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse convolgere in qualche modo il lettore.
Forex Strategico® NON garantisce profitti alle persone, ma fornisce materiale formativo.

Forex Strategico® e PEM® sono Marchi Registrati. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Disclaimer - Login - Privacy Policy