Obiettivi per i successi. Dove porre l’attenzione per centrarli.


VISITA IL NOSTRO NUOVO BLOG!


Analisi, operatività mostrata in tempo reale e la formazione per imparare
a capire i mercati e lavorare in modo corretto e senza farsi male.

Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.davidruscelli.com

I tuoi primi obiettivi per i successi

Quando eri già più consapevole, uno dei primi obiettivi con cui necessariamente ti sei misurato, riguarda la prima parte del percorso di studio. Obiettivo che, almeno inizialmente, certamente non ti sei autoimposto.  Un obiettivo di quelli che potremmo definire come perseguito passivamente, quantomeno sino al termine delle scuole dell’obbligo. All’interno di questo obiettivo, tanti obiettivi più piccoli, tappe di avvicinamento come tanti gradini. Mi riferisco al fatto che la scuola dell’obbligo preveda che tu sia dovuto arrivare fino alla licenza media passando per tutti quei sotto obiettivi “creati” per te. Arrivi al termine della prima elementare e, promosso, passi in seconda, poi in terza, quarta, quinta…

…hai conseguito la licenza elementare e passi alle medie, prima, seconda terza…

Superi l’esame ed hai raggiunto uno dei “tuoi” primi “grandi” obiettivi. E durante questo percorso ti sarai posto anche degli obiettivi personali, però. Arrivare preparato all’ interrogazione, migliorare una materia, superare l’esame. Oppure anche soltanto quello di arrivare sino alla campanella di fine lezione il meno annoiato possibile.

Nel corso di questi otto anni hai imparato anche come si “strutturano” gli obiettivi ed hai già iniziato, più o meno consapevolmente, a crearne costantemente.

Purtroppo contemporaneamente:

  1. percorri una strada necessaria ma che non hai scelto tu.
  2. subisci la modalità con la quale questo percorso ti viene proposto, cosa che potrebbe annoiarti e demotivarti tremendamente.
  3. inciampi nella scoraggiante scoperta che i tuoi successi o insuccessi, durante questo percorso, sono decretati dal giudizio altrui.

Potrebbe succedere che quell’inarrestabile bambino tutto istinto, inizi ad associare al percorso, alle azioni tra l’obiettivo ed il successo, una sorta di necessaria quanto spiacevole esperienza da evitare. Ecco spiegato perché a volte gli obiettivi restano bloccati al solo stadio di “desideri”.

Infatti la vera e grande distinzione tra desiderio ed obiettivo risiede tutta in quella fase, in quel percorso, durante il quale si dovranno compiere delle azioni che conducano al successo.

Quali sono le caratteristiche che definiscono gli obiettivi per i successi?

  • DEVONO ESSERE SPECIFICI E MISURABILI.  Dichiarare a sé stessi “voglio cambiare casa” è un desiderio. Invece, “entro tale data voglio andare a vivere in una casa di tot. metri quadri, con un determinato numero di stanze, in una precisa zona ed entro un definito badget “è già un obiettivo.
  • VANNO ESPRESSI IN POSITIVO.  Dire “non voglio più vivere qui” non è un obiettivo, e neanche un desiderio. Volendo esser precisi è un “non desiderio” che non porterà nessun risultato, se non quello di evidenziare ciò che non desideri, facendotelo vivere al peggio.
  • DEVONO ESSERE CREDIBILI, MAGARI IMPEGNATIVI, MA REALIZZABILI. Convincersi di voler andare a vivere in una villa con piscina sulla luna, non sarà affatto stimolante in quanto, si comprende benissimo, irrealizzabile.
  • OVVIAMENTE DEVONO ESSERE MOTIVANTI. Pur formulandolo rispettando tutti i precedenti punti, se il tuo obiettivo fosse quello di lasciare la tua casa per andare a vivere in una fetida baracca, beh una parte di te si ribellerebbe quasi sicuramente sabotando il tuo intento.

Bene questo è l’obiettivo, ciò che vuoi raggiungere. Per arrivarci devi però compiere ciò che lo differenzia maggiormente dai desideri: le azioni.

<< continua >>

VISITA IL NOSTRO NUOVO BLOG!


Se hai trovato interessante questo articolo ti consigliamo di visitare il nostro blog ufficiale: davidruscelli.com.

Analisi, operatività mostrata in tempo reale e la formazione per imparare
a capire i mercati e lavorare in modo corretto e senza farsi male.

Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.davidruscelli.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Disclaimer    •    Privacy Policy