8 Punti per Diventare un Trader di Successo – CAPITOLO 1 di 3

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

la-chiave-del-successo-300x177Iniziamo con una serie di lezioni che è importante assimilare bene prima di procedere oltre. Sono 8 punti basilari assolutamente indispensabili, le fondamenta che ti serviranno per costruire una vera carriera da Trader Professionista. Data l’importanza di questi 8 punti, ho voluto fare una trattazione molto estesa, per questo

 li ho divisi in 3 capitoli che riceverai separatamente.

Oggi vedremo i punti da 1 a 3

Questo è il primo della serie.

Attenzione

Prima di iniziare devo imporre un po’ di cautela: la semplice lettura di questi 8 punti da sola non è sufficiente a farti diventare dei trader professionistia È necessario utilizzare effettivamente le informazioni fornite in questo corso e comprendere che non esiste una “soluzione rapida” per vivere di trading.

Per diventare trader di successo occorrono tempo e un percorso graduale, come quello che trovi sul sito Forex Strategico. Probabilmente incapperai in alti e bassi durante il tuo percorso. Ciò nonostante, non dovrai scoraggiarti, perché prima accetterai questa realtà, prima riuscirai ad incamminarti sulla buona strada.

Punto 1 : Siate onesti con voi stessi

truthlies-300x166Lasciami chiarire una cosa; diventare trader professionista è il risultato di una serie di sforzi, per aver costruito con le proprie forze un conto di trading degno di nota e per aver appreso diverse capacità nel corso del tempo. Così, il tuo obiettivo primario quando inizi il tuo viaggio nel Forex dovrebbe essere quello di diventare PRIMARIAMENTE un trader di successo nel lungo periodo, acquisendo quindi un livello di costanza nel lavoro che ti renderà un professionista. Non diventerai un “professionista” o dei trader full-time immediatamente. Come ho già detto nel paragrafo d’apertura, diventare un trader professonista richiederà probabilmente un bel po’ di tempo se parti da un piccolo conto di trading, ma questo non significa che non sia possibile ottenere comunque delle soddisfazioni nel frattempo.

Il tuo obiettivo dovrebbe dapprima essere impostato sul fare soldi in modo duraturo su lunghi periodi di tempo, coerentemente con le dimensioni del vostro conto, non su come diventare ricco o libero finanziariamente in poco tempo.

Vedi, se disponi per esempio di un conto di trading da 1000 euro, non sarai in grado di fare abbastanza soldi per sopravvivere di trading, e se tenterai di fare trading come se il tuo conto da 1000 euro valesse quanto uno più grande, finirai per bruciare tutti i tuoi soldi.

Quindi, se vuoi veramente essere un trader di successo, dovrai puntare un po’ più in basso, almeno all’inizio; dovrai puntare sull’acquisire la costanza ed essere profittevole, usando allo stesso tempo ed in maniera significativa un rigido money management. Si tratta di essere onesto con te stesso su ciò che è davvero possibile fare considerata la tua situazione finanziaria attuale, e molti trader semplicemente non lo fanno, per questo poi perdono tutto.

E’ necessario pensare al tuo trading in termini di “soldi rischiati contro soldi guadagnati”, non in termini di “quanti soldi ho bisogno per lasciare il mio lavoro e comprare una Ferrari”, che è quello che la maggior parte dei principianti pensa. Fingi di fare trading su un conto da un milione di euro, anche se il tuo è di soli mille euro. Se sei in grado di ottenere in media, e sottolineo in media, un guadagno mensile del 5%, allora significa che stai facendo il 60% all’anno. Su un conto da 1000 euro sono solo 600 euro all’anno e vista così sembra una cosa ridicola, il fatto è che il trader di successo è capitalizzato, e dopo aver dimostrato di essere in gamba con un conto da 1000 euro, magari investirà 50mila euro. Su 50mila euro il 60% sono 30mila euro, che come entrata annuale non è per niente male no?

Capite qual è il punto?

Lo stesso processo che ti farà guadagnare su 1000 euro, lo potrai poi applicare su un capitale maggiore e questo ti renderà libero finanziariamente.
Il punto è che concentrarsi sul processo reale e i meccanismi del trading è molto più importante che cercare di fare un sacco di soldi su un piccolo conto. Se riesci a fare gia all’inizio dal 40% al 60% all’anno sei davvero a buon punto, anzi congratulazioni!

Ora parliamo di soldi, perché come ho detto quando sarai pronto dovrete lavorare capitalizzato, pertanto mentre studi e ti prepari, se non li possiedi già è necessario fare un piano per mettere da parte i soldi che ti serviranno per quando sarai pronto.

Prima di iniziare a imparare a fare trading o prima di aprire un conto demo, è necessario quindi che ti siedi  con carta e penna e fare un bilancio mensile. Devi elencare tutte le spese che sostieni ogni mese e quindi sottrarle dal tuo reddito mensile al netto delle imposte, e se ti rimane qualcosa da parte alla fine del mese allora è bene utilizzare quei soldi per fare trading.

Se ti rendi conto di non avere reddito a disposizione ogni mese e non poter fare un piano di accumulo del capitale che ti serve, ti conviene trovare il modo di risparmiare soldi magari tagliando qualche spesa o trovare un lavoro diverso finché non riuscirai a mettere da parte i soldi in più che ti servono.

Il motivo per cui ti sto dicendo questo è perché la maggior parte dei traders non si comportano in questo modo; finiscono a fare trading con soldi che in realtà non dovrebbero essere utilizzati. Se non fai trading con denaro che hai in surplus, le possibilità di essere emotivi su ogni trade aumentano e non sono sostenibili.

 

Punto 2 : Imparare le basi del trading sul Forex

01-fondamenta-3-300x225Se hai pienamente accettato che è necessario concentrarsi sul processo di trading piuttosto che sul denaro, e sai che non ti arricchirai rapidamente partendo da un piccolo conto di trading ma dovrai trovare i soldi in qualche altro modo, devi ora concentrarti sull’imparare il trading.

Ora , potrebbe sembrare ovvio che si dovrebbero prima imparare le basi, ma la maggior parte dei trader principianti non hanno semplicemente idea di cosa stanno facendo man mano che imparano a fare trading. Molti di loro ignorano proprio le basi, inutile dire che questo è un grosso errore, perché se si vuole veramente diventare dei professionisti in qualcosa, occorre iniziare a comprendere e costruire le basi partendo dai concetti introduttivi e con gradualità, come nel nostro corso base.Clicca e diventa un Trader con le Palle

 

Prima di tutto devi avere una solida formazione dei concetti fondamentali del Forex per esempio leggendo il mio eBook Forex Trading Per Pricipianti, ma è molto consigliato un corso professionale, a tale scopo il corso forex di base è ideale per apprendere i concetti di base del forex. Dopo aver fatto questo e compreso a fondo ciò che è il mercato Forex, perché esiste, e come dargli un senso, allora puoi passare all’apprendimento di una strategia di trading nel mondo reale, qui trovi una serie di strategie, in ordine dalla più semplice alla più completa. E’ molto importante seguire l’ordine se sei un principiante.

Ti posso assicurare che se sei graduale e non hai fretta, ti risparmierai un sacco di frustrazione, tempo e denaro.

 

Punto 3 : Impara a fare trading in modo graduale e con strategie efficaci

strategy-300x300Una volta compresi i punti 1 e 2, avrai capito anche che non ha senso iniziare con tecniche molto difficili per raggiungere rapidamente l’obbiettivo. Molto meglio iniziare step by step da tecniche più semplici. Per esempio una tecnica come il trading non direzionale puro che trovi sul sito forex strategico, ti può portare sul lungo periodo un profitto annuale medio del 30%. E’ certamente meno del necessario per considerarsi trader professionisti, ma è una tecnica semplice a prova di scimmia, ideale per chi inizia e quindi ti conviene iniziare da questo tipo di tecniche per poi passare in una seconda fase a strategie più complesse.

Ci sono migliaia di modi diversi di fare trading sul mercato, ma se vuoi veramente iniziare prendendoti da subito delle soddisfazioni, allora ti consiglio la tecnica di non direzionale puro. In una fase successiva potrai imparare a leggere le dinamiche grezze e naturali dei prezzi di un mercato, con la tecnica che si chiama price action, sviluppando abilità di lettura di grafici che ti dureranno tutta la vita e renderanno ancora più efficace qualsiasi altra strategia o sistema utilizzato in futuro.

Evita chi ti propone guadagni facili e strategie mirabolanti e che ti garantiscono la libertà finanziaria senza sforzi e partendo da pochi capitali grazie a tecniche miracolose che si possono imparare in pochissimo tempo. Trading di successo e “fretta” non vanno proprio d’accordo! Queste persone vogliono solo speculare su di voi. Cerca sempre di capire se chi hai di fronte si dimostra competente oppure no. Io ad esempio gestisco un blog forex che è tra i primi in italia, ricco di contenuti dove ogni giorno pubblico le analisi e i trade che faccio con le mie strategie.

L’abbinamento di trading non direzionale e price action è davvero consigliabile, le due strategie si completano a vicenda. Un’altra cosa che ti consiglio è di puntare almeno all’inizio su strategie di lungo termine, rimandando scalping e tecniche veloci, dove le operazioni si aprono e chiudono in pochi minuti o all’interno della stessa giornata.

Nel prossimo capitolo condividerò con te l’importanza di verificare la tua strategia di trading, e come monitorare i tuoi progressi e sviluppare un piano di trading. I prossimi passi sono fondamentali per perfezionare il tuo approccio al trading e sviluppare una routine di trading organizzata che ti guiderà quando passerai dalla demo al trading con denaro reale e ti aiuterà a evitare di diventare un trader perdente a causa dell’emotività.Clicca e diventa un Trader con le Palle

 

ALLA PROSSIMA

BUON TRADING SERIO!

DAVID RUSCELLI

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
2 Replies to “8 Punti per Diventare un Trader di Successo – CAPITOLO 1 di 3”
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy