Analisi Mercati Forex Settimanale

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

Analisi Mercati Forex Settimanale

La settimana si è chiusa sui mercati azionari con molta incertezza e con diversi indici americani ed europei ai margini di quei supporti che stanno sostenendo il bull market dal 2012. La stessa cosa possiamo dirla per alcune materie prime (oro, petrolio e rame), ma anche per il mondo valute.

Abbiamo visto come la chiusura di settimana del Dollar Index poco sopra quota 85 non sembra fornire una prova convincente della rottura rialzista di medio periodo del biglietto verde. Serve un ulteriore affondo dei mercati ma i paletti già posti dalla Yellen e dalla Fed sulla forza del Dollaro hanno frenato gli entusiasmi. Lo stesso è accaduto con EurUsd, un cambio che, dopo le non parole di Draghi sul QE europeo, ha fermato la sua discesa sui supporti chiave di area 1.25.

Il rimbalzo che si è generato ha per il momento fatto il minimo indispensabile come possiamo vedere dal grafico. La media mobile a 20 giorni rappresenta infatti il parametro più affidabile di resistenza quando l’Adx (ovvero il misuratore di forza di un trend) sale sopra a 30. Il punto qui è che però l’Adx ha raddoppiato il canonico 30, arrivando addirittura al livello record di 60. Solitamente questo valore denota un eccesso destinato a rientrare nelle settimane successive per permettere un proseguimento del trend su basi più solide.

A questo punto quindi gli scenari attesi possono essere di due tipi. O un rimbalzo più corposo dell’Euro verso 1.30 oppure una semplice fase di stretto trading range tra 1.245 e 1.27. Staremo a vedere anche perché questa settimana le parole di Draghi e Yellen potrebbero influire sulla volatilità di mercato.

pa1701

 

Quello che sta succedendo su EurJpy ha del clamoroso in quanto sembra certificare il fallimento dell’Abenomics almeno dal punto di vista valutario. L’obiettivo dichiarato era quello di indebolire lo Yen, obiettivo raggiunto in parte su UsdJpy, ma non certamente contro Euro. La guerra valutaria tra banche centrali impedisce infatti di portare a compimento gli obiettivi se dall’altra parte si agisce nella stessa maniera. Se la Bce decidesse di accelerare sul QE crediamo che difficilmente la Boj lascerebbe invariata la sua politica spingendo a sua volta sull’accelleratore in una corsa folle e destinata a produrre bolle speculative nel corso dei prossimi anni oltre che perdita di potere d’acquisto dei cittadini nipponici. Tecnicamente EurJpy sta tornando comunque a ridosso di area 135, un livello delicatissimo che, dopo la falsa rottura rialzista di qualche settimana fa produrrebbe in caso di break verso il basso, uno scenario clamoroso. Il Macd sotto lo zero segnala come possibile questa eventualità.

pa1702

 

Rimane tecnicamente molto interessante l’evoluzione tecnica di UsdBrl. Il Real brasiliano, dopo l’esito elettorale che vedrà il presidente uscente Rousseff ricorrere al ballottaggio, aveva risposto bene con un maxi rialzo sul Bovespa ed un rafforzamento della moneta. La settimana però si è chiusa all’opposto con un netto calo della borsa ed un netto indebolimento del Real che, contro Dollaro, ritorna a ridosso della parete superiore del rettangolo che da settimana contiene il cambio.

Chiaramente che uno strappo sopra 2.50 avrebbe impatti molto negativi sul Real brasiliano.

pa1703  

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy