L’Economia Americana perde qualche colpo

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

L’Economia Americana perde qualche colpo

 

Comincia a serpeggiare un forte nervosismo sul mercato circa le condizioni di forma dell’economia americana. Il tasso di crescita del quarto trimestre è stato del 2.6% contro il 5% precedente e al di sotto delle attese (3%), l’inflazione continua a scendere (come i tassi) e le curve dei rendimenti proseguono nella loro fase di compressione indicando un possibile rallentamento, ma non certo recessione almeno per ora.

La Federal Reserve non ha fornito grani novità ai mercati e vedremo se questa settimana i dati sul mercato del lavoro potranno rappresentare una fonte di certezza maggiore per investitori un po’ smarriti che hanno fatto chiudere Wall Street in negativo nel mese di gennaio (-3%).

EurUsd come previsto ha trovato sostegno nella corposa fascia di supporto di 1.12. Altamente probabile che si vada avanti così anche in attesa di capire come si articolerà la questione del debito greco. Tsipras ha avviato i negoziati con le Cancellerie europee, ma obiettivamente la situazione dei titoli di stato greci non sembra lasciare grande spazio all’ottimismo. Tornando ad EurUsd, prosegue l’accumulo di posizioni short da parte degli hedge fund, ormai ad un passo dai livelli toccati all’apice del pessimismo nel 2012; questo elemento unito ad oscillatori fortemente ipervenduti non sembra per il momento lasciare grande spazio ad un ulteriore rafforzamento del biglietto verde nei confronti dell’Euro. Sintetizzando sembra esserci rimasta per il momento poca benzina nei serbatoi degli orsi.

pa1893

 

Serpeggiano sul mercato rumors di un nuovo floor della banca centrale svizzera da posizionare tra 1.05 e 1,10 e questo ha scatenato le ricoperture del mercato riposizionatosi all’interno del range. Crediamo poco probabile uno scenario di questo tipo che farebbe perdere di credibilità la banca centrale svizzera e quindi questo movimento potrebbe essere una buona finestra di ingresso short su EurChf che, per quel che può valere, trova in 1.07 la media mobile a 20 giorni. Considerato che l’Adx è superiore a 30 in ottica di trading questo sembra il livello più indicato per azzardare uno short. La stessa condizione si ravvisa su UsdChf con il cambio già arrivato a ridosso della media 20 giorni e che di fatto renderebbe già operativo un tentativo di andare corti a favore di Franco svizzero.

pa1894

 

Ancora negatività sul Real brasiliano che paga lo scotto di un andamento dell’economia decisamente deludente. UsdBrl è tornato la settimana scorsa a saggiare la resistenza di 2.70 confermando come i compratori di Real fanno veramente fatica a far riemergere il cambio da una situazione di palese difficoltà che persiste da settembre. Rimaniamo sempre nella parte alta del canale rialzista ed un movimento più convinto del petrolio sopra i 50 dollari al barile potrebbe quanto meno agevolare un ritorno di UsdBrl verso 2.50/2.45 e proprio su questo crediamo si potrebbe giocare l’opportunità di comprare Real in ottica di breve periodo.

Ricordiamo sempre che 2.62 è stato il massimo di fine 2008 e quindi una chiusura monthly al di sotto di questo livello potrebbe rappresentare un bel segnale a favore di eventuali ricoperture anche consistenti. L’Rsi mensile sopra 70 potrebbe rappresentare un eccesso destinato a rientrare nelle prossime settimane.

 pa1895

 

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy