Analisi Forex in attesa dei Market Movers

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

Analisi Forex in attesa dei Market Movers

 

In una settimana che sarà densa di appuntamenti per l’economia americana ma anche per le decisioni di diverse banche centrali tra cui quella europea, l’Euro mantiene a fatica quella soglia tecnica di 1.12 che fa da linea divisoria tra un bear market molto ambizioso (almeno la parità) e una fase di stanca volta a ridimensionare gli eccessi che si sono venuti a creare nel corso dei mesi. Prendendo il grafico del Dollar Index possiamo vedere come su base annua la crescita del biglietto verde ha superato quota +15%. Le barre verticali ci mostrano i pochi casi (quattro) in cui in passato il dollaro si è rafforzato con questa intensità. In tutti casi, compreso quella del 1997 che poi proseguì in seguito con una nuova forza dollaro, assistemmo ad una fase di stop nel rialzo. Vedremo se anche stavolta resistenze tecniche (siamo al 50% di ritracciamento di tutto il ribasso cominciato nel 2000), sentiment eccessivamente sbilanciato dal lato dell’ottimismo e partenza del QE (quindi il venir meno dell’effetto aspettativa) favoriranno questa fase di stop nella forza del dollaro.

pa1927

 

La Corona svedese comincia ad essere una divisa da seguire in prospettiva per effetto della svalutazione che si è venuta a concretizzare in termini di cambio effettivo reale. Con i cali degli ultimi mesi questo metro di valutazione si è avvicinato al minimo del 2009 ed è già sotto il minimo del 2002. Anche in termini di parità dei poteri d’acquisto nei confronti dell’Euro la Corona Svedese è sottovalutata di oltre il -20%, una parentesi vista negli ultimi 30 anni solo tra ottobre 2008 e giugno 2010.

Dal punto di vista tecnico non ci sono ancora segnali di inversione di tendenza, però cominciamo a vedere indizi che in passato hanno allertato gli investitori circa la formazione di un massimo primario. Uno di questi è il ROC a 2 anni superiore al 15% che in passato ha agevolato la formazione di un top primario.

Come si vede dal grafico a barre mensili il mese di febbraio si è chiuso con una tipica figura di inversione basata sulle candele giapponesi nota come shooting star. A questo punto l’abbattimento della media mobile a 12 mesi di 9.25 potrebbe essere il segnale decisivo a favore della Sek.

pa1928

 

Marzo è un mese stagionalmente negativo per lo Yen e questo potrebbe favorire una spinta verso l’alto del cross EurJpy fino a 137.50. Questo livello rappresenta il top di quell’onda 4 che ha caratterizzato la sequenza in 5 onde del ribasso 149.90-130 e che dovrebbe contenere i tentativi di reazione di EurJpy. Poco sopra passa anche la media mobile a 200 giorni e molto dipenderà chiaramente dai comportamenti di EurUsd e UsdJpy. Il primo sta trovando a 1.12 un corposo supporto, il secondo sta formando da inizio anno un triangolo di consolidamento che sopra 120 dovrebbe spingere il cambio UsdJpy verso i massimi di dicembre e oltre. Proprio questa aspettativa ci fa propendere per una fase nell’immediato di debolezza dello Yen nel mese di marzo.

pa1929

 

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy