Analisi Forex: possibili scenari di trading per EUR/USD

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

Analisi Forex

Possibili Scenari di Trading per EUR/USD

EurUsd continua a muoversi tra 1.17 e 1.18 ma questo crediamo sarà inevitabile fino al 22-25 gennaio quando Bce e Grecia forniranno al mercato risposte si spera chiare per impostare strategie di più lungo respiro. Analizzando un grafico a barre mensili si nota come la chiusura di gennaio sotto 1.21 di fatto formalizzerebbe una rottura tecnica ribassista piuttosto pesante per la moneta unica e per questo sarà interessante verificare la reazione degli investitori dopo gli eventi sopra citati. Se l’Euro recupererà in chiusura questa soglia allora potremo anche considerare l’idea di un rimbalzo corposo da parte della moneta unica per effetto di un sentiment molto depresso e di un posizionamento degli speculatori troppo esposto al lato short. Se però il mercato si muoverà nella direzione opposta prepariamoci in prima battuta a vedere 1.12 come prossimo obiettivo (61.8% di tutto il rialzo in essere dal 2000, vedi fibonacci), ma temiamo che quello sarebbe solo un passaggio verso livelli ben più ambiziosi compresa la parità. Chiaramente un QE spettacolare della Bce o una perdita di fiducia nella moneta unica per effetto dell’uscita di uno o più paesi o anche un rialzo dei tassi anticipato da parte della Federal Reserve rappresentano eventi potenzialmente in grado di far scendere l’Euro in modo importante. Dovremo aspettare la fine di gennaio ma siamo convinti che tra 1.16 e 1.18 i compratori di Euro daranno battaglia.

pa1849

 

Sarebbe una sorpresa clamorosa se l’Euro cominciasse a perdere pezzi anche contro lo Yen. Un comportamento di questo genere potrebbe essere giustificato solo con due spiegazioni; o gli investitori credono in una Bce ancora più aggressiva della Bank of Japan nel QE, oppure una perdita di fiducia nella moneta unica che sarebbe da interpretare in modo non positivo. Siamo ad uno snodo critico; il rialzo partito da 134.14 ad ottobre si è sviluppato in 5 onde, ma dopo il massimo di 149.80 è partita una correzione arrivata ora a 140, ovvero il 61.8% di ritracciamento dell’intero rialzo. La tecnica basata sulle Ichimoku cloud ci dice che solo quando prezzi e lagging line si muovono sotto le cloud abbiamo un segnale bearish. Al momento i prezzi ci sono mentre la lagging line ancora no. Evidente che uno sfondamento di 140 rischierebbe di mettere in discussione tutta la struttura rialzista finora costruita.

pa1850

 

Il dollaro neozelandese ha rappresentato assieme al dollaro americano l’investimento valutario più redditizio per il risparmiatore europeo che nel 2014 aveva deciso di scommettere su questa valuta. Proprio ad inizio 2015 il cambio EurNzd ha rotto al ribasso la trend line che univa i minimi crescenti del 2012, 2013 e 2014. Il movimento ha trovato però il supporto chiave di 1.50 sulla propria strada (il minimo del 2012) e di fatto sarà interessante notare se qui il mercato aprirà un’ampia fase laterale compresa tra 1.50 e 1.70, oppure si stanno creando le premesse per una ripresa del bull market del kiwi. Il principio della parità dei poteri d’acquisto ci dice che il dollaro neozelandese è la valuta più sopravalutata rispetto all’Euro (+23%) e questo renderebbe in teoria difficile un’opera di ampio rafforzamento nel corso del 2015.

pa1851

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy