Analisi Forex Settimanale: Le Banche Centrali danno appuntamento a dicembre

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

Analisi Settimanale

Le banche centrali danno appuntamento a dicembre

La decisione della Fed di far conoscere ai mercati che il rialzo dei tassi ci sarà ha movimentato le sedute di giovedì e venerdì senza però sancire delle rotture tecniche definitive. Se la probabilità di rialzo a dicembre è salita sopra al 50%, i mercati obbligazionari ed azionari non sono sembrati molto turbati dall’evento. Nemmeno il Dollaro è riuscito a portare a termine la rottura tecnica di cui si era reso protagonista giovedì e la chiusura di settimana sembra segnalare la presenza di una classica trappola per tori.

 dx1

A questo punto manca più di un mese alle possibili decisioni che BCE e FED potrebbero prendere a dicembre e tutti i dati macroeconomici che verranno pubblicati a novembre saranno fonte di sicura speculazione tra gli operatori forex. Dato deludenti teoricamente contro Dollaro, dati positivi invece pro Dollaro visto che il rialzo del costo del denaro sarà sempre più certo.
EurJpy sembra appoggiarsi su un terreno sempre più fragile, ma il livello raggiunto venerdì è certamente di quelli interessanti in ottica di trading. Come si vede dal grafico le proiezioni di supporto sono degne di nota.
A 131.50 si posiziona il 61.8% di ritracciament di fibonacci dell’intero rialzo, ma su questo livello troviamo anche i supporti statici legati ai massimi di marzo. Oltre a questi la stessa linea di tendenza che unisce i due minimi di luglio e settembre transita da queste parti. Sintetizzando possiamo perciò dire che l’ultima chiamata per l’Euro è arrivata, o reagisce qui oppure la rottura ribassista darà molta più forza allo Yen.

 EURJPY

EurAud ancora non è riuscito ad avere ragione del supporto di 1.53 con il movimento finale della settimana che sempre un classico return move dopo la rottura dei supporti. Come si vede dal grafico la linea di tendenza bullish in essere da maggio è stata violata il 21 ottobre. A questo movimento ne è seguito un altro di ritorno verso i precedenti supporti anche sollecitato dalla presenza del massimo di dicembre 2014 che ha agito da supporto. A questo punto il bull market deve dimostrare di essere vivo con i tori che fino a 1.58 potrebbero essere neutralizzati dagli orsi. Solo sopra questo livello si aprirebbero prospettive bullish molto interessanti per il cross EurAud

euraud

Tra le valute emergenti quella che mostra il profilo più interessante dal punto di vista tecnico è certamente il Peso messicano, almeno se lo consideriamo contro Euro. Come si può vedere dal grafico il cross in un colpo solo è andato a rompere al ribasso i supporti statici dettati dai massimi del 2014 assieme alla trend line rialzista che univa i minimi crescenti da aprile.
Questo segnale di forza è arrivato in contemporanea con la caduta di EurUsd e la ripresa di prezzo di alcune valute emergenti tra cui quella messicana. Gli oscillatori solo ora stanno entrando in una zona di ipervenduto e questo potrebbe lasciare ancora spazio ulteriore per la caduta del cross. Solamente un ritorno sopra 18.50 prima e 19 poi annullerebbe la view bearish.

EURMXN

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy