Analisi Forex Settimanale: Nelle mani della Fed

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

Analisi Settimanale

Nelle mani della Fed

In attesa dell’evento della settimana, ovvero la riunione di politica monetaria della Fed prevista per mercoledì 28 luglio, EurUsd ricomincia la sua salita dopo aver testato con estrema precisione il minimo di maggio a 1.081. Il mercato a questo punto potrebbe essere libero di salire verso la parte alta di un trading range che va avanti da inizio anno e che vede in area 1.14/1.15 una serie di resistenze di assoluto rilievo, prime fra tutte la media mobile a 200 giorni ed ovviamente la linea di tendenza che unisce i ripetuti massimi di questo 2015. Tutto dipenderà dall’atteggiamento della Fed; se la Yellen si mostrerà aggressiva allora è difficile pensare ad una risalita dell’Euro, ma se per caso ancora una volta dovesse prevalere l’incertezza è sensato attendersi l’accelerazione di un movimento che in queste ore è già cominciato. Il grafico daily ci mostra come sotto pressione e proprio la trend line che unisce i massimi decrescenti e che passa attorno a 1.1075. Di fatto una ripresa di EurUsd sarebbe il mezzo che permetterebbe anche alle commodities (oro e petrolio in primis) di respirare e rimbalzare dai minimi degli ultimi giorni.

gilli1

Fioccano i segnali sul mercato valutario più strettamente collegato a quello delle materie prime. Un esempio concreto è offerto da EurCad con la netta rottura rialzista del trend bearish in essere da marzo 2014 che ora sta ulteriormente accelerando con la formalizzazione di un classico golden cross, ovvero il taglio dal basso verso l’alto della media mobile a 50 giorni ai danni di quella a 200 giorni. Qui è tutto effetto petrolio ed ora appare probabile una salita fino almeno a 1.46, 61.8% di ritracciamento dell’intero movimento ribassista 2014-2015. Il recente taglio dei tassi da parte della Bank of Canada è stata poi l’ammissione del momento di difficoltà che sta attraversando il Canada ed è probabile che il mercato per un po’ di tempo rimarrà molto cauto sulle velleità del Loonie.

eurcad

Mentre gli occhi del mondo sono concentrati sulla Cina non ci si sta accorgendo della delicata situazione del Brasile. Non solo la borsa è in parabola discendente ma anche la valuta, il Real, appare fuori controllo con il cambio UsdBrl che supera i minimi del 2015 ed ora punta i minimi storici (massimi di UsdBrl) del 2002. Di fatto a 3.70 verrà soddisfatto il target del doppio minimo formalizzato nel 2014 con il superamento di 2.62, ma nella stessa zona tutto il rialzo cominciato nel 2011 da 1.52 sarà stato raddoppiato. Prospettive quindi ancora fosche per la moneta brasiliana e per la sua economia.

usdbrl

Altro cambio emergente che sta vivendo una fase di eccesso è quello UsdMxn colpito duramente dal calo nel prezzo del petrolio. Sfondati al rialzo i massimi di 15.60 del 2009 il mercato sta comunque vivendo una fase di eccesso con le quotazioni sopra le due deviazioni standard della regressione rialzista degli ultimi 20 anni. Cosa potrà succedere ora? Obiettivamente diventa difficile andare contro una tendenza che da 11 mesi consecutivi è rialzista e l’unico atteggiamento corretto è quella di attendere un rientro sotto 15.60 per avere la conferma che quella in corso è una trappola per tori.

MXN

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy