Analisi Forex Settimanale: Quella colomba della Yellen

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

Analisi Settimanale

 Quella colomba della Yellen

Mercati che si sono praticamente ripresi tutto quello che avevano perso da inizio anno, almeno per quello che riguarda la sponda americana. La colomba Yellen ha scatenato la corsa agli acquisti restituendo ottimismo ad un mercato già ben intonato dalle decisioni della Bce. Passata la Pasqua cominceranno i dati di marzo su Ism e occupazione e lì vedremo se la Fed sta bluffando oppure no. Di certo il rischio che l’inflazione cominci a salire all’improvviso per una salita dei prezzi delle materie prime non deve far dormire sonni tranquilli al braccio operativo di politica monetaria. Venendo ai cambi sarà una settimana interessantissima per quello che riguarda EurUsd. Venerdì il mercato ha sfiorato una chiusura sopra la banda di Bollinger superiore, evento che non si vede dal 2014. Allora il mercato toccò un massimo a cui seguì una violentissima discesa. Stavolta siamo in un trading range dal quale però potrebbe scaturire un nuovo trend. Se l’evoluzione dovesse essere verso l’alto (quindi una chiusura di settimana sopra 1.14), la sensazione è che il mercato tenterà l’attacco ai supporti di area 1.20.

euro1

Ancora una Pin Bar settimanale ribassista su UsdZar, figura che sembra suggerire la possibilità che il Rand si rafforzi nel breve periodo. Come si vede dal grafico è avvenuta una importante chiusura settimanale sotto una media mobile che da tempo arginava i ribassi. Il fatto che sia avvenuta con una Pin Bar rappresenta un bel segnale che potrà essere assecondato se UsdZar chiuderà il mese di marzo sotto quota 15.

 zar

Nella gara tra chi ha i tassi più negativi Svizzera e Giappone occupano posizioni di rilievo. Il cross ChfJpy è a torto uno di quelli meno gettonati dai trader, ma la sua regolarità nel trend bearish in corso è impressionante. Dal grafico si può apprezzare la regolare sequenza di massimi e minimi decrescenti delimitati, nella parte superiore, da un affidabile fascio di medie mobili. Troviamo interessante questo cross soprattutto per la sua tendenza cominciata proprio in prossimità dei mesi estivi del 2015, ovvero quando i mercati finanziari sono entrati in tensione per la svalutazione cinese. Fino a quando non assisteremo ad un’inversione di tendenza, vorrà dire che lo Yen è più forte di un classico rifugio come il Franco Svizzero; questo sarà un chiaro sintomo di preoccupazione che serpeggia sul mercato e di cui tenere dovuto conto nelle proprie scelte di investimento.

chfjpy

 

Altro attore dominante nel mondo dei tassi negativi, la Svezia. Il cross EurSek è congestionato all’interno di un trading range ben delimitato dalle resistenze di 9.60 e dai supporti di 9.15. Massimi e minimi convergono e questo lascia pensare che prima o poi questa fase è destinata a terminare. In teoria la figura che si sta formando è di continuazione del trend bullish precedente e sui test di 9.10/9.15 bisognerebbe comprare EurSek. La Pin Bar della settimana scorsa comincia ad essere un buon indizio sulle intenzioni del mercato e quindi un nuovo affondo verso il basso dovrà essere preso come ottimale livello di ingresso long.

 

sek

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy