Analisi Forex Settimanale: Questa settimana la noia non mancherà

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

Analisi Settimanale

Questa settimana la noia non mancherà

Non ci sarà di che annoiarsi nemmeno questa settimana visto che, dopo le parole di Draghi sul QE2 europeo e la decisione della Cina di tagliare i tassi, toccherà alla Fed il 28 ed alla Bank of Japan il 30 ottobre decidere se aggregarsi alla festa della “liquidità per tutti”. Draghi e la Cina in un certo senso hanno messo la Yellen e la Fed in un angolo. Lo diciamo da settimane, la Fed ha perso il tempo buono per alzare i tassi in primavera ed ora si ritrova con tassi sempre a zero e per di più con un dollaro sempre più forte. Sembra poco logico pensare a questo punto al mantenimento di una retorica di possibile stretta sul costo della denaro da parte della banca centrale americana, ma sinceramente gli eventi che si stanno accumulando in queste settimane potrebbero anche trovare risposte non così logiche. Una Fed lucida non alzerebbe i tassi, ma nello stesso tempo non aprirebbe nemmeno le porte ad un QE4 come paventa qualcuno. Vorrebbe dire gonfiare ulteriormente bolle speculative in giro per il mondo. E forse proprio rimandare il rialzo dichiarandolo apertamente è l’unica possibilità che gli americani hanno di restituire un po’ di debolezza al dollaro che, almeno contro Euro, sta abbozzando rotture ribassiste dalle conseguenze notevoli. Come si vede dal grafico di EurUsd venerdì scorso la chiusura è stata al di sotto della trend line rialzista in essere da marzo. Un supporto piuttosto corposo visto che ha unito tanti minimi crescenti, ma ora l’equilibrio sembra essersi rotto. Ed i segnali di vendita non sono mancati come testimonia la capacità di tenuta in ripetute occasioni di area 1.14/1.15. Quella sarà la resistenza futura, ma per ora la Fed dovrà preoccuparsi di mettere un argine alla caduta se non vuole assistere ad un ritorno alla parità nel giro di qualche settimana.

 eurusd1

Diversi cross contro Euro sembrano delle fotocopie con correzioni arrivate fino ai supporti più importanti del bull market 2015 prima di un rimbalzo a cui ha fatto seguito una nuova zampata ribassista post intervento di Draghi. Segnali da non trascurare anche perché qui si decide il trend dei prossimi mesi.
Questo è il caso anche di EurZar entrato in pieno nella zona cuscinetto dei supporti offerti dalla cloud di Ichimoku. Fallita la salita sopra la spalla destra di una figura di inversione di testa e spalla ribassista, il mercato sembra essere tornato sui suoi passi formalizzando in modo incerto la rottura della “linea del collo” di questa figura posizionabile attorno a 15. Sinceramente appare troppo incerta la frattura ribassista e quindi rimaniamo in stand by attendendo segnali più concreti dal mercato.

 EURZAR

E’ forse uno dei cross valutari più interessanti da analizzare quando si cerca di capire dove andranno i mercati finanziari, stiamo parlando di AudJpy che torniamo ad analizzare. Come si vede dal grafico dopo una falsa rottura ad inizio ottobre, AudJpy è tornata venerdì all’attacco della resistenza. Qui passa anche la trend line ribassista e quindi uno sfondamento definitivo di area 88 sancirà l’inversione di tendenza oltre che il ritorno del sereno per i mercati finanziari.

audjpy

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy