Analisi Forex Settimanale: Tempesta in arrivo?

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

Analisi Settimanale

Tempesta in arrivo?

Federal Reserve, caso Volkswagen, Cina, crisi in Brasile, guerra in Siria, i focolai di potenziale crisi si stanno moltiplicando e quello che è peggio è che nessuno sembra in via di risoluzione. La Yellen con la decisione di confermare che il rialzo dei tassi ci sarà nel 2015 una settimana dopo il meeting della Fed ha confermato di essere un po’ confusa e molto meno “comunicativa” rispetto ai predecessori Greenspan e Bernanke. Non sappiamo se ha voluto porre rimedio alle vendite che si sono viste dopo il Fomc, ma il metodo ci pare goffo.
Il caso Volkswagen rischia di rendere inefficacie il QE della Bce visto che il canale di trasmissione della liquidità tramite finanziamento legato all’acquisto di auto era stato finora uno dei più efficaci nel far scendere a valle la liquidità. La decisione della BCE di non accettare gli ABS della casa tedesca rappresenta un evento da non sottovalutare.
Cina e Brasile si incastrano in un solco di crisi degli emergenti che l’ormai certo rialzo dei tassi americani rischia di aggravare. La guerra in Siria rischia di essere il regolamento di conti tra Russia e paesi occidentali.
In mezzo a questo caos EurUsd continua a muoversi relativamente poco tra 1.14 e 1.10 con la moneta unica europea risalita fino a 1.13 (precedente trend line rialzista) prima di ripiegare. Rimanendo al di sotto della media mobile a 200 giorni per EurUsd continua ad essere valido lo scenario di rientro verso 1.10.

 

euro

Torna ad essere preferibile detenere Dollari americani piuttosto che Sterline? Dopo la pioggia di vendite innescate sul Cable ad agosto c’è stata una reazione piuttosto vigorosa che però ha arrestato la sua corsa in area 1.56. Da quel momento la Sterlina ha cominciato a perdere terreno in modo sempre più consistente di fatto confermando la formalizzazione del testa e spalla ribassista il cui target teorico sarebbe da posizionare attorno a 1.48. Nè la neck line né la spalla destra di 1,5820 sono stati superati al rialzo.
A rendere ancora più armonico l’attuale movimento (catalogandolo come correttivo) il fatto che la salita di settembre è stata caratterizzata da due segmenti di uguale ampiezza.
Sembrano quindi esserci tutte le condizioni per assistere ad una nuova forza di biglietto verde contro sterline, ma per avallare questa view serve una conferma, ovvero il definitivo sfondamento del supporto di 1.5160, minimo del 4 settembre del 1 giugno e chiusura di venerdì scorso.

cable

L’intervento della banca centrale brasiliana a difesa del Real avvalora l’idea che dal Brasile è in atto una vera e propria fuga di capitali. Il grafico di EurBrl parla molto chiaro con gli ultimi giorni che avevano assunto la classica conformazione parabolica da ondata speculativa selvaggia. L’intenzione di usare le riserve valutarie potrà fermare per un po’ l’onda, ma i problemi rimangono ed il Brasile corre il serio rischio di una crisi di sfiducia interna che non può essere nemmeno risolta con il ribasso dei tassi di interesse nonostante l’economia procede spedita verso un 2016 di recessione. Quando accadono queste situazioni tutti gli scenari sono aperti, ma di certo comprare Real appare una decisione molto molto rischiosa.

eurbrl

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy