Analisi Forex Settimanale: Un altra settimana volatile ci aspetta

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

Analisi Settimanale

Un altra settimana volatile ci aspetta

Comincia un’altra di quelle settimane che i trader sul forex adorano per la volatilità ed i continui cambi di fronte che dati macro e soprattutto l’abbondanza di meeting delle Banche Centrali sarà in grado di creare. Chiaramente tutte le luci saranno puntate sulla Fed, ma anche la Bank of Japan potrebbe fornire qualche spunto interessante.
Quindi la Yellen dovrà rispondere a Mario Draghi. Se l’intenzione del Presidente della Bce era quella di indebolire l’Euro non gli è riuscita molto bene forse perché i mercati cominciano a scontare la fine di una manovra espansiva senza precedenti capace di portare i tassi ufficiali a zero.
Il movimento di EurUsd ha sorpreso un po’ tutti. Il supporto di 1.08 si è dimostrato veramente notevole confermando una volta di più la sua valenza. Ora il comunicato Fed potrà fare la differenza. Se la Yellen si mostrerà più accomodante sui tassi non è escluso un interessamento di area 1.15 anche se sarà la chiusura a 1.1375 il vero crocevia per il futuro. Come si vede dal grafico a chiusure settimanali quella a cui stiamo assistendo è una classica figura di continuazione all’interno di un bear market che è stato troppo violento nel 2014. Questa fase laterale solitamente avanza fino ai due terzi della figura prima di prendere una direzione. La logica (e la politica monetaria) ci dicono che dovrebbe essere verso il basso, ma come sempre saranno supporti e resistenza a sancire la direzione futura nel momento in cui saranno violati in chisura di settimana.

euro1

Battaglia fortissima su EurNok, utile strumento per capire dove andrà il petrolio. Come si vede dal grafico il supporto di 9.40 rappresenta un punto ideale in cui tori ed orsi si stanno affrontando senza esclusione di colpi. Non sappiamo che vincerà ma è evidente che uno sfondamento definitivo del supporto sancirà l’avvio di una fase molto positiva per la Corona norvegese e prevedibilmente per il petrolio. Non è un caso che l’oro nero è arrivato a ridosso delle resistenze di 39/40$ ed anche in questo caso è pensabile che cambio e WTI andranno a braccetto.

 eurnok

Divergenze e Pin Bar stanno alimentando il rimbalzo su EurJpy. Come si vede dal grafico gli oscillatori stavano da settimane anticipando un movimento che adesso sta prendendo corpo. Non ci sorprende, il fascio di supporti sui quali era arrivato il cross sembrano rendere altamente probabile che potrebbe proseguire fino ad area 130 sulla quale passa la trend line ribassista in essere dal 2015.

eurjpy

Sta per tornare il momento di andare lunghi di Sterlina e corti di Dollaro australiano? Può essere. Come sempre dovremo attendere il segnale derivante da una qualche forma di price action ma il supporto raggiunto dal cross è consistente. Il grafico è settimanale ma come vediamo nel 2013 e nel 2014 prorio questo livello dinamico agì come propulsore per il rimbalzo. Ovviamente pesando da una parte la Brexit e dall’altra la forza recente delle materie prime, ma soprattutto su queste ultime forse il mercato sta scontando uno scenario troppo ottimistico.

gbpaud

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy