Stop Loss e BreakEven nel trading forex

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

Questo articolo in inglese

TAKE PROFIT

STOP LOSS

BREAK EVEN

Ecco in questo breve articolo della nostra guida forex trading o manuale forex trading, spiegheremo brevemente cos’è il break-even o break even o breakeven, come usarlo nel trading e nel forex e ottenere maggiori probabilità di successo da esso.

Quando facciamo trading, e decidiamo di inserire una posizione a mercato, la maggior parte delle strategie di trading tradizionali ci dicono di inserire un punto di stop loss.

Cos’è lo stop loss?

Lo stop loss è la massima perdita che siamo disposti ad accettare per una determinata operazione a mercato.

Facciamo un esempio. Decidiamo di comprare EUR/USD a 1,2500. Clicchiamo sul tasto buy (compra) senza fare nient’altro. In questo caso la nostra posizione non avrà uno stop loss inserito e potrà andare in perdita potenzialmente fino a raggiungere una livello tale da erodere l’intera somma di capitale che abbiamo depositato sul nostro conto. A quel punto il broker chiuderà la posizione per margin call, ovvero perchè è stata raggiunta la massima perdita che il nostro capitale ci permette di sopportare, in pratica abbiamo finito i soldi.

Ora invece decidiamo di comprare EUR/USD a  1,2500 ma prima di cliccare sul tasto buy (compra) inseriamo lo stop loss e decidiamo che al massimo per questa posizione possiamo perdere 50 pips. A quanto corrisponde il livello di prezzo di stop loss che ci darebbe comprando una perdita di 50 pips? Semplice! 1,2500  – 0,0050 (perchè un pip è 0,0001, quindi 50 pips sono 0,0001*50=0,0050). Ripetendo 1,2500-0,0050 = 1,2450. Il nostro stop loss sarà 1,2450. Nel caso stessimo per vendere anzichè comprare il calcolo sarà identico ma invece della sottrazione dovremo usare un’addizione, cioè vendendo a 1,2500, e volendo uno stop loss di 50 pips, il calcolo sarà 1,2500+0,0050=1.2550

Torniamo ora all’esempio iniziale.

Abbiamo comprato EUR/USD a 1,2500 inserendo uno stop loss a 1,2450.

Avendo comprato, nel caso in cui il prezzo salga guadagneremo, se il prezzo dovesse scendere perderemo. Se dovesse scendere fino a 1,2450, prederemo i famosi 50 pips di cui abbiamo parlato all’inizio e per i quali abbiamo calcolato e inserito lo stop loss. La posizione in quel caso, una volta toccato 1,2450 si chiuderà automaticamente, la perdita verrà contabilizzata e non accumuleremo perdite ulteriori.

Ipotizziamo per un attimo che invece siamo stati bravi, abbiamo comprato a 1,2500 inserendo sempre stop loss a 1,2450 e la quotazione di EUR/USD ha cominciato a salire. BENE! Stiamo guadagnando i nostri primissimi pips dal forex, che bello vero? Dopo circa 3 ore il prezzo di EUR/USD sarà salito a 1,2550. A quel punto potremo fare quello che si chiama, spostamento dello stop loss a breakeven. Cioè sposteremo lo stop loss da 1,2450 a 1,2500, che è il nostro prezzo di partenza. Da questo momento in poi, se il prezzo continua a salire, noi continuiamo a guadagnare fino a quando non decideremo di chiudere la posizione, se il prezzo dovesse tornare indietro, a 1,2500 la posizione si chiuderà e non avremo perso niente a parte lo spread che ci applica il broker.

Alcune considerazioni sul break even. Il break even va applicato appena possibile, ma non troppo presto! Solitamente si usa come regola che quando la posizione ha raggiunto un profitto in pips pari allo stop loss impostato inizialmente o poco più, è il momento di fare questa operazione di break even. Cioè se lo stop loss è di 50 pips, quando il profitto momentaneo sarà di 50 pips o poco più, potremo fare questo spostamento.

Non abbiamo parlato del take profit, un breve cenno dato che il take profit è comunque sempre una delle possibili variabili impostabili durante l’inserimento dell’ordine in piattaforma.

Il take profit è l’opposto dello stop loss, cioè determina il livello di profitto massimo che vogliamo raggiungere e a quel punto la posizione si chiuderà automaticamente e noi accumuleremo il profitto nel nostro conto in maniera definitiva. Il take profit, esattamente come lo stop loss non è obbligatorio, possiamo tranquillamente fare trading senza utilizzarli. Se inseriamo una operazione senza take profit, e questa dovesse andare a profitto, non si chiuderà mai da sola fino a quando non saremo noi a decidere che in quel momento il profitto raggiunto è sufficiente, risponde alle nostre aspettative e quindi chiuderemo la posizione manualmente. Diciamo che una volta inseriti stop loss e take profit, possiamo tranquillamente chiudere la piattaforma, spegnere il pc e lasciare il mercato fare il suo lavoro per noi, nel caso invece lasciassimo liberi uno dei due o anche entrambi, dovremo seguire la posizione con una certa costanza rimanendo davanti alla piattaforma per tutto il tempo o quasi. E’ tipico di chi opera in scalping, cioè esegue operazioni molto veloci e non utilizza take profit o stop loss, ma chiude manualmente le posizioni in profitto o perdita seguendole in tempo reale.

Prima di concludere, giusto per chiarezza ulteriore, inserisco un’immagine della schermata di inserimento ordini della piattaforma meta trader, con indicati i due campi dove inserire i due livelli di cui abbiamo parlato, take profit e stop loss.

 

Spero che questa lezione vi sia stata utile, alla prossima!

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
3 Replies to “Stop Loss e BreakEven nel trading forex”
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy