La BCE da a Cipro un ultimatum sull’ELA, banche chiuse ancora fino al 25.

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

La BCE impone a Cipro un ultimatum per il programma ELA, banche ancora chiuse fino al 25.

 

bce cash machineLa Banca Centrale Europea ha confermato che taglierà le banche di Cipro fuori dal programma ELA (Emergency Liquidity Assistance) dopo il 25 Marzo, a meno che non si sia trovato un accordo sul piano di salvataggio assieme all’Unione Europea e al Fondo Monetario Internazionale (FMI).

“Il consiglio direttivo della Banca Centrale Europea ha deciso di mantenere aperto l’attuale programma di Emergency Liquidity Assistance, fino a Lunedì 25 Marzo 2013. La BCE ha comunicato in una dichiarazione via email che “Prossimamente, l’ELA può proseguire solo se un programma congiunto UE/FMI è stato concordato e in quel caso è possibile garantire la solvibilità delle banche coinvolte nella vicenda”.

Il parlamento cipriota questa settimana ha respinto la proposta di prelievo forzoso sui depositi bancari per raccogliere 5,8 miliardi di Euro, che i ministri delle finanze della zona Euro avevano imposto come condizione per  l’esecuzione di un salvataggio del paese. La chiusura eccezionale e forzata delle banche di Cipro, doveva terminare domani ma è stata prorogata fino al 25 Marzo, dando al governo Cipriota fino a Lunedì per trovare un compromesso che eviti il crollo del sistema bancario del paese.

“Con questa affermazione, la BCE ha messo ancora più pressione sui ministri delle finanze europei e il governo cipriota per trovare un accordo comune.” E’ l’affermazione di Juergen Michels, economista capo dell’area euro di Citigroup a Londra. “E’ possibile che se entro Lunedì non viene trovato un accordo la chiusura delle banche verrà ulteriormente estesa”

 

Come giocare a Poker

Il governatore Cipriota della Banca Centrale cipriota Panicos Demetriades ha detto ai giornalisti che si aspetta un programma di sostegno a favore di Cipro da Lunedì.

Le banche cipriote hanno fatto affidamento  su ELA (Emergency Liquidity Assistance) da quando sono state escluse dalle regolari attività di finanziamento della BCE nel mese di Giugno, dopo il declassamento del rating del paese da parte di tutte le più importanti società di rating. La BCE aveva esteso a gennaio il programma ELA verso Cipro per altri 2 mesi. Ieri il membro consiglio esecutivo della BCE Joerg Asmussen ha dichiarato “possiamo solo fornire liquidità di emergenza alle banche solvibili, la solvibilità delle banche di Cipro non è un dato di fatto a meno non venga messo in atto un piano rapido di ricapitalizzazione delle banche”.  Segue la dichiarazione di Ulrike Rondorf, economista di Commerzbank AG a Francoforte: “La minaccia della BCE mi ricorda il gioco del poker, ma qualche tipo di accordo andrà trovato prima che sia troppo tardi”.


VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy