La Doji. Una Candela Giappoese che Misura la Temperatura del Mercato

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

La Doji

Una Candela Giappoese che Misura la Temperatura del Mercato

 

La figura tecnica della doji è una delle più importanti all’interno del panorama delle candele giapponesi. In essa l’apertura e la chiusura di sessione coincidono ed assomiglia questa figura ad una croce. Come viene definita nel libro di Steve Nison, la doji è sinonimo di incertezza degli operatori con le forze che tornano in equilibrio.

In pratica se questa figura tecnica si registra dopo un trend direzionale piuttosto forte, essa rappresenta o una pausa di riflessione di coloro che stanno dominando il trend, o un’incapacità di spingersi oltre.

Ancora una volta sarà importante affiancare all’analisi delle candlesticks l’utilizzo di oscillatori cosiddetti occidentali per avere maggiore chiarezza sul comportamento del mercato. Soprattutto quelli che misurano i livelli di ipercomprato ed ipervenduto si rivelano utili.

Esistono diversi tipi di doji come si può vedere dall’immagine sottostante.

pa1828

Come sempre però è il comportamento successivo del mercato a dare un preciso significato a questi segnali tecnici. Vediamo un esempio concreto.

Il grafico seguente di AudUsd è ricco di segnali e possiamo utilizzarlo perciò come caso di scuola. In basso a sinistra notiamo infatti la formazione di una dragonfly doji con una chiusura uguale all’apertura, ma sui massimi della seduta. Il mercato viene da un trend ribassista e la lunga ombra inferiore mostra un mercato che durante la seduta è caduto violentemente con però la forza dei compratori che è stata in grado di compensare e di riportare i prezzi al livello di partenza.

Abbiamo quindi un segnale bullish di potenziale inversione di tendenza confermato anche dallo stocastico il quale si trova in prossimità dell’ipervenduto, ma già in divergenza rispetto ai prezzi. Entrare long AudUsd sopra il massimo della dragonfly avrebbe permesso al trader di far parte di un importante trend rialzista.

 

pa1829

Circa a due terzi di estensione di questo trend si forma un’altra doji. In questo caso i tori riprendono fiato, ma la sessione successiva rompe al rialzo i massimi della doji, un segnale di continuazione del trend dominante. Da evidenziare anche come l’oscillatore si trovava in una posizione ideale per un’inversione di tendenza, ma la non conferma da parte del prezzo di rottura ribassista della doji ha evitato l’entrata in un trade che si sarebbe rivelato errato.

A metà aprile di nuovo una doji, in questo caso una northern visto che si forma in vetta al trend. Di nuovo compratori incerti e di nuovo oscillatori che esprimono ipercomprato.

Bisogna attendere la rottura ribassista del minimo della doji che arriva puntuale il giorno dopo, dando il via ad un’inversione di tendenza del trend bullish che si rivela definitiva.

Quindi, concludendo, una doji dà ottimi segnali quando si verifica in fondo o in cima ad un trend direzionale, quando si realizza in un contesto di oscillatori che esprimono ipervenduto o ipercomprato e quando chiaramente il movimento successivo del prezzo confermerà gli indizi che fino a quel momento il mercato ci ha fornito.

Come indicato sul titolo la doji è un ottimo termometro per misurare la sostenibilità e la forza di una tendenza.

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy