Draghi BCE: Pronti a Nuovo Taglio dei Tassi di Interesse

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

Draghi BCE: Pronti a Nuovo Taglio dei Tassi di Interesse

 

BCEDopo il taglio dei tassi di interesse Giovedì, che abbiamo analizzato e prospettato nel nostro BLOG di finanza, e che ci ha fatto fare un grandissimo profitto facendo trading forex grazie al prevedibile ribasso del tasso di cambio euro dollaro, che il taglio dei tassi avrebbe provocato, Draghi si dichiara pronto a nuovi tagli per stimolare l’economia. Ricordiamo che attualmente i tassi di interesse sono al minimo storico assoluto dalla nascita della moneta unica.

 

Un breve ripasso degli ultimi eventi:

  • Il 19 Aprile Mario Draghi commenta i dati sullo stato dell’economia dell’euro zona e ammette che è necessario intervenire, si paventa pertanto l’ipotesi concreta di un taglio dei tassi.
  • Giovedì 2 Maggio, al ritorno dalla festa dei lavoratori, la BCE annuncia ufficialmente il taglio dei tassi di interesse di interesse da 0,75 a 0,50 per cento, minimo storico dell’area euro, durante la seduta emerge che molti membri del consiglio, avrebbero preferito eseguire un cut diretto di 0.50 punti, ovvero passare direttamente da 0,75% a 0,25%
  • Pochi minuti dopo, durante il discorso di Mario Draghi Governatore della BCE, l’Eur va in SELL-OFF: 100 pips in 5 minuti
  • Durante il discorso, Mario Draghi si è dichiarato pronto ad ulteriori manovre.
  • Ieri durante un discorso a Roma, Mario Draghi ha ribadito che la politica della BCE rimarrà “accomodante”, conferma dei un possibile ulteriore taglio dei tassi.
 

Il Consiglio Direttivo della BCE ha deciso di valutare con una certa apertura la possibilità di ridurre il tasso di interesse sui depositi presso la banca a meno di zero, quindi negativo, si sono dichiarati pronti ad agire in questo senso. Tale provvedimento avrebbe lo scopo di rimettere in circolo i capitali fermi in giacenza, ma il rischio non è forse di produrre un ulteriore fuga, già in atto, di capitali all’estero?

La BCE continuerà a fornire alle banche tutta la liquidità necessaria, fino ad almeno metà del 2014 e che si stanno cercando nuovi sistemi per incoraggiare l’erogazione dei prestiti. Le nuove norme della BCE hanno lo scopo, secondo Draghi, di deframmentare il sistema bancario,eppure continua ad essere necessaria la creazione di un unico supervisore bancario europeo. Draghi ha concluso il suo discorso, ribadendo che è fondamentale procedere con misure strutturali atte a ridurre la tassazione, alleggerendo il sistema fiscale e ridurre al contempo la spesa pubblica, perchè in Europa la tassazione è troppo elevata rispetto agli standard internazionali.

 

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy