Errori finanziari delle celebrità che non devi repilcare

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

.

Errori finanziari delle celebrità: me l’ha detto mio cognato

errori finanziari delle celebrità Billy Joel

Billy Joel è un cantautore, pianista e compositore molto apprezzato che ha portato al successo brani come “Honesty”, “She’s Always A Woman”, “Up Town Girl” e tanti altri.

Tutto gli si può dire tranne che non abbia talento. Ecco, talento musicale sì, ma nella gestione finanziaria proprio no!

Billy Joel, anche per non dare l’idea che gli interessassero i soldi (più della sua arte), decise di affidare i suoi sempre più crescenti guadagni alla gestione dell’allora cognato.

Quest’ultimo, tale Frank Wever, in effetti gestì quel denaro molto bene … a suo favore però!

Quando il cantautore americano si accorse che i conti non tornavano, si rivolse al tribunale per i 90 milioni che il cognatino gli aveva ciulato.

Sai quanti di quei novanta milioni è riuscito a riavere indietro? 250.000 dollari!

Questo è un altro degli errori finanziari delle celebrità che non devi assolutamente replicare. Non affidare le tue decisioni finanziarie a terze persone senza ne arte ne parte o in palese conflitto di interessi, siano esse tuo cognato, tuo cugino o il consulente finanziario della tua banca.

Fai il “sacrificio” di studiare e investi i tuoi sudati risparmi in modo consapevole, serio e sostenibile.

.

Errori finanziari delle celebrità: il mattone fatale

Kim Basinger è stata per anni la femme fatale del cinema americano e non solo.

Insieme ad altri soci, l’indimenticabile protagonista di “9 settimane e ½” decise di acquistare per 20 milioni di dollari 1700 acri di terreno a Braselton, nello stato della Georgia.

Originaria proprio di quello stato, Kim di fatto acquistò quasi l’intera cittadina, visto che la superficie totale di Braselton è di circa 2000 acri!

L’idea era quella di trasformare la cittadina di 500 abitanti in una mega attrazione turistica con tanto di studi e festival cinematografico.

Se non hai mai visto citato il festival di Braselton accanto a quello di Cannes o di Venezia è perché le cose non andarono come sperato da Basinger e soci.

Nel 1993 riuscì a rivendere la “sua” cittadina per 1 milione di dollari, in netta perdita, dunque.

Questo è un altro degli errori finanziari delle celebrità che non devi commettere. Fai bene a diversificare i tuoi investimenti puntando anche sul settore immobiliare, ma fallo come si deve, ovvero affidandoti solo a chi è in grado di mostrarti le prove – ville, contratti, bilanci – e non con il primo che passa. << CONTINUA A LEGGERE >>

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy