Analisi Forex EURUSD AUDJPY USDZAR

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

Analisi Forex

EURUSD AUDJPY USDZAR

 

Ci ha pensato la Yellen nello scorso meeting della Fed a togliere la Bce da una probabile quanto imbarazzante rottura delle resistenze di area 1.40. A questo punto il mercato ha capito che gli Usa dovrebbero alzare i tassi nel 2015 muovendosi di conseguenza. Verrebbe quindi da dire che il mercato valutario sta giĂ  scontando un allargamento del differenziale di tassi e crescita piuttosto importante ed ora non resterĂ  che attendere Draghi ed il meeting Bce della settimana prossima.

Difficile prima di allora vedere un movimento deciso di EurUsd sotto 1.35 o sopra 1.40 con la crisi geopolitica ucrain-russa che non sembra aver offerto motivo di preoccupazione per gli investitori. Rimane comunque evidente a livello grafico come queste sono le due soglie che faranno la differenza nelle prossime settimane e sarà importante tenerle a mente quando strategicamente sarà il momento di aumentare o ridurre l’esposizione al biglietto verde.

euro dollaro forex

 

E’ ripartito il rialzo di AudJpy? La nostra risposta è no e la lettura del grafico sottostante sembra chiarire ancora di più la nostra affermazione.  Dopo una classica sequenza impulsiva in 5 onde nel corso del 2013, AudJpy ha avviato una classica fase di rimbalzo ben arginata dalla media mobile a 200 giorni fino a inizio marzo.

Da quel momento in poi però l’Aussie ha ripreso forza puntando con decisione verso la soglia di 93.70, ovvero il 38.2% del bear market. Questo livello sta ritornando ad essere sollecitato e, pur non escludendo un risalita fino a 95.90, quella che ci sembra stia emergendo è una classica figura di correzione rispetto al trend precedente, di fatto un’onda 2 (oppure B se consideriamo ancora in essere il bull market di lungo periodo). Il Trix sceso sotto lo zero di fatto sembrerebbe segnalare un cross entrato ufficialmente in bear market.

aud jpy

 

Giovedì la banca centrale sud africana deciderà sui tassi di interesse alzati nell’ultimo meeting al 5.50%. Impressionante per regolarità il trend di UsdZar che, dal 2011, è ben incanalato all’interno di una  solida tendenza rialzista capace di riportare il cambio vicino ai massimi del 2008 di 11.87. Interessante notare come tutte le volte che la parete superiore di questo canale è stata interessata poi il mercato è andato a cercare i supporti dalla parte opposta. Se così fosse potremmo avere un graduale spostamento verso area 10.20/10.30 ovviamente senza nessun concreto segnale di inversione di tendenza.

In un ottica di medio periodo la valuta sudafricana risulta ancora pericolosa, ma in un ottica un po’ più di ampio respiro qualche numero interessante comincia a vedersi sui dati di vendita al dettaglio e fiducia delle imprese che appaiono in miglioramento.  Ovviamente la svalutazione sta creando benefici importanti per le aziende, mentre il mercato interno continua a soffrire per un effetto inflazione importata. Il vedere che i numeri del mercato interno stanno migliorando è quanto meno un indizio incoraggiante del fatto che la politica valutaria sta cominciando a far vedere il suo lato buono (crescita) dopo lo schiaffo iniziale (perdita di potere d’acquisto), indicando come probabile quanto meno l’avvio di una fase di accumulazione sul Rand.

usdzar

 

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

âś…    Formazione gratis

âś…    Avvisi in caso di nuove truffe

âś…    Dirette Importanti e registrazioni

âś…    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

âś…    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

âś…    Formazione gratis

âś…    Avvisi in caso di nuove truffe

âś…    Dirette Importanti e registrazioni

âś…    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

âś…    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy