I grafici di lungo periodo nel trading

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

L’importanza dei grafici di lungo periodo forex cfd e futures

 

Tra i vari tipi di grafici utilizzati dai traders per prevedere e gestire il proprio trading nei vari mercati, che sia Forex, CFD (Contratti per Differenza), o Futures il grafico di gran lunga più utilizzato è quello a candele a time frame giornaliero. Di solito un grafico finanziario forex, cfd o futures giornaliero si osserva procedendo all’indietro fino a 6-12-18 mesi, per questa ragione il grafico giornaliero è solitamente il primo strumento operativo per i price action traders e anche di analisi per gli scalper che desiderano avere un orientamento di ampio raggio prima di lavorare nei time frames inferiori a loro tanto cari. Tuttavia non si puo’ prescindere dall’avere una prospettiva del lunghissimo periodo, in particolare questo è ottenibile grazie ai grafici a time frame settimanale e mensile. Nel grafico a time frame settimanale o mensile, ogni candela rappresenta il movimento dei prezzi di una settimana o un mese. I grafici di lungo periodo mostrano in prospettiva la tendenza del mercato, che non è riscontrabile sul solo grafico giornaliero, in quanto molti livelli importanti e movimenti di lungo periodo risulterebbero offuscati da quello che in gergo molti definiscono “rumore”, ovvero movimenti del prezzo trascurabili che nascondono le tendenze importanti nell’arco temporale che stiamo osservando. Ne approfitto per sottolineare che non è vero che chi fa trading usando l’analisi fondamentale utilizza time frame più elevati e chi utilizza l’analisi tecnica opera il proprio trading utilizzando quelli inferiori, piuttosto l’utilizzo comparato di archi temporali brevi, medi, lunghi e lunghissimi simultaneamente aiuta moltissimo nell’individuare trendlines, livelli chiave statici e dinamici, supporti e resistenze, livelli di ritracciamento e altri elementi di analisi efficacemente eliminando falsi segnali e avendo un orientamento più efficace e affidabile. Il grande vantaggio del lungo e lunghissimo periodo è che i trend spesso durano anni e sono quindi visibili molto chiaramente. I trend di lungo periodo rispondono a chi pone la questione della casualità. Chi lavora nei mercati finanziari utilizzando l’analisi tecnica non condivide la teoria secondo la quale il movimento di mercato è casuale e imprevedibile, osservando i vari time frame, orizzonti temporali che il grafico ci offre, si denota chiaramente che più osserviamo lo strumento finanziario in un arco temporale più lungo e più esso risponde a determinate regole, più ci abbassiamo di time frame maggiormente aumentano gli eventi casuali, ecco perché io personalmente non opero mai utilizzando un grafico inferiore al 4 ore, e nel 90% dei casi, sarà il grafico giornaliero il mio preferito, il mio riferimento per l’operatività e infatti le analisi riportate nel mio blog dedicato al forex contengono per la maggiore questo tipo di grafici.

 

Ordine di studio dei grafici

E’ molto importante utilizzare un ordine di studio dei grafici corretto, in modo da avere una conoscenza dei vari trend ordinata. L’ordine ideale e che io consiglio per analizzare i grafici consiste nel partire dal più lungo periodo, grafico a time frame mensile e ordine di grandezza decennale o ventennale, per poi spostarsi gradualmente via via nei time frame inferiori fino ad arrivare al proprio time frame operativo, nel mio caso il giornaliero o il 4 ore, nel vostro caso quello che preferite, anche il 5 minuti o il minuto. Se il trader pone la sua attenzione esclusivamente sul proprio time frame operativo, dovrà  rivedere costantemente le conclusioni man mano che il prezzo si muove, un’analisi giornaliera potrebbe dover essere completamente rivista dopo aver visto un grafico settimanale o mensile. Per questo è fondamentale partire da un grafico di lunghissimo periodo per avere un quadro d’insieme e via via muoverci stringendo sempre di più come con lo zoom di una macchina fotografica o di un cannocchiale.

 

Cosa cercare sul grafico

Osservando il grafico mensile a livello decennale o ventennale, segneremo sulla piattaforma i pattern più chiari, le trendlines più importanti, i livelli statici più evidenti di supporto e resistenza. Si può successivamente passare al grafico settimanale osservando un arco temporale di 5 anni, ripetendo la stessa operazione per poi passare al giornaliero osservando gli ultimi 6-18 mesi e procedendo se lo si desidera all’intraday, cioè i time frames inferiori al giornaliero.

 

E’ sconsigliato fare trading utilizzando direttamente i grafici di lungo periodo.

I grafici di lungo periodo vengono utilizzato per effettuare l’analisi, avere un quadro d’insieme e valutare con maggiore correttezza il grafico operativo scelto, non sono idonei per entrare ed uscire dal mercato, ma solamente per identificare il trend principale di riferimento ed eventuali livelli chiave importanti. Per entrare ed uscire dal mercato si utilizzeranno grafici con scope daily o intraday.

Qualche esempio di grafico di lungo periodo.

CFD XAU/USD Oro in dollari USA dal 2000 – grafico mensile MN

oro long term grafico

 

FOREX AUD/USD dal 1994 – grafico mensile MN

forex aud/usd mensile

 

Ricordo che per maggiori dettagli sul trading forex su questo sito sono disponibili una serie di articoli dedicati alla diffusione della conoscenza dei mercati finanziari nella sezione GUIDA FOREX ed è anche possibile registrarsi ad  una newsletter per ricevere i nuovi articoli direttamente nella propria email.

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy