Guida al trading in opzioni: parte 2

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

Guida al trading in opzioni: parte 2

 

trading in opzioniContinuiamo con un altro articolo della nostra guida al trading in opzioni. Nell’articolo precedente (Opzioni: spiegazione di Put, Call e Strike) abbiamo indicato come si compone il prezzo di un’opzione (valore temporale + valore intrinseco) ed elencato le variabili che determinano il valore stesso. Adesso entriamo nel dettaglio di questo tipo di trading cercando anche di capire quali strategie possono essere adottate tramite l’utilizzo combinato di opzioni.

 

Fattori che determinano il valore nel mercato delle opzioni:

1)      Il prezzo di mercato del titolo sottostante. Nel trading in opzioni valore di una call dipende dalla quotazione del titolo; il suo valore aumenta quanto più cresce il prezzo del titolo di riferimento, mentre diminuisce in caso contrario. La put options si comportano in modo opposto, quindi aumentano di valore quando diminuisce la quotazione del titolo;

2)      Il prezzo d’esercizio (strike price). Per questo fattore quando facciamo trading utilizzando le opzioni valgono le stesse considerazioni, però in senso opposto: tanto più è alto il prezzo d’esercizio tanto più è basso il valore delle call, in quanto l’opzione sarà sempre più out of the money;

3)      La scadenza o vita residua dell’opzione (expiration date o strike date), che viene misurata in mesi o settimane; tanto maggiore è la sua durata, tanto maggiori sono le possibilità che accada un evento che provochi un aumento della volatilità dei prezzi e quindi più alto è il valore dell’opzione;

4)      La volatilità del prezzo del titolo sottostante. La volatilità di un titolo è la proprietà che il prezzo ha di aumentare o diminuire in modo più o meno accentuato in presenza di nuovi eventi finanziari. Più nel trading un titolo è volatile, tanto maggiore è la possibilità che abbia una quotazione utile per l’investitore nel tempo; di conseguenza il valore dell’opzione aumenta;

5)      Il tasso di interesse privo di rischio (free risk rate). Il tasso d’interesse assume un’importanza fondamentale in quanto serve per determinare il prezzo a termine del tiolo sottostante. Esso influenza il valore di un’opzione poiché il suo incremento fa aumentare il prezzo a termine del titolo e anche il prezzo di esercizio, con un aumento del valore della call e una diminuzione della put.

 

Di seguito una tabella riassuntiva che spiega il pricing di un’opzione

 

 

Se aumenta:

 

Il valore di :

 

Call

 

Put

 

Il prezzo del titolo

Aumenta

Diminuisce

Il prezzo d’esercizio

Diminuisce

Aumenta

La durata dell’opzione

Aumenta

Aumenta

La volatilitĂ  del titolo

Aumenta

Diminuisce

Il livello dei tassi di interesse

Aumenta

Diminuisce

 

 

 

 

Se diminuisce:

 

 

Call

 

Put

Il prezzo del titolo

Diminuisce

Aumenta

Il prezzo d’esercizio

Aumenta

Diminuisce

La durata dell’opzione

Diminuisce

Diminuisce

La volatilitĂ  del titolo

Diminuisce

Aumenta

Il livello dei tassi di interesse

Diminuisce

Aumenta

 

Uno dei fattori più importanti in questo tipo di trading è rappresentato dalla  volatilità . Essa può essere definita come la misura della variazione del prezzo di un titolo; la volatilità indica dunque la dispersione del prezzo del titolo sottostante e non deve essere confusa con la tendenza del prezzo. Possiamo distinguere due accezioni di volatilità:

– la volatilitĂ  storica;

-la volatilitĂ  intrinseca.

La volatilità storica può essere stimata sulla base dei prezzi precedenti del titolo e può essere calcolata come la deviazione standard delle variazioni giornaliere del prezzo e per un determinato periodo di tempo. La volatilità storica viene determinata quale variazione logaritmica giornaliera, fatta registrare da un titolo su un determinato periodo di osservazione e viene espressa su base annua come un valore percentuale. Dopo la rilevazione giornaliera dei prezzi si passa al calcolo della volatilità storica annualizzata  ed della volatilità storica di periodo. Il valore dell’opzione sale se la volatilità aumenta.

La volatilità implicita  è quella espressa dal mercato e implicita nei prezzi delle opzioni; questo è il valore che gli stessi operatori sono disposti a pagare perché in linea con la volatilità che si aspettano per quel periodo.

Nel prossimo articolo vedremo quali sono le strategie che si possono adottare tramite l’utilizzo combinato di opzioni put e call.

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

âś…    Formazione gratis

âś…    Avvisi in caso di nuove truffe

âś…    Dirette Importanti e registrazioni

âś…    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

âś…    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

âś…    Formazione gratis

âś…    Avvisi in caso di nuove truffe

âś…    Dirette Importanti e registrazioni

âś…    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

âś…    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy