Market Movers: SI COMINCIA SUBITO CON LE BANCHE CENTRALI

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

Market Movers

SI COMINCIA SUBITO CON LE BANCHE CENTRALI

 

DISOCCUPAZIONE, OVVERO IL SEMAFORO VERDE PER L’ESAURIMENTO DEL QE

Ormai è stato detto in tutte le salse dai banchieri centrali vecchi (Bernanke) e nuovi (Yellen), il tapering è avviato e si esaurirà solamente con il peggiorare delle condizioni economiche. La liquidità in circolazione è troppa e non appena il tasso di disoccupazione mostrerà un ritorno al di sotto di quota 6.5% anche i tassi a breve potrebbero cominciare a subire dei ritocchi. Questa settimana avremo la possibilità di conoscere con quale inerzia ha chiuso il 2013 l’America, con il dato su disoccupazione e nuove buste paga atteso per il 10 gennaio. A fare da contorno a questo anche le minute del precedente FOMC della Fed attese per l’8 gennaio.  Il panorama di questa prima infornata di dati macro è completato da ISM servizi il 6-1 e la bilancia commerciale il 7-1.

 

BCE E BOE PROTAGONISTE

La Bce e la Bank of England tornano ad essere le protagoniste con le loro strategie di politica monetaria che potrebbero incidere sui rispettivi rapporti di cambio. Il 9 gennaio sono attesi i rispettivi meeting di politica monetaria dove, soprattutto da Draghi, sono attese novità sul fronte LTRO. A ciò si aggiungono numerosi dati macro in Eurolandia come i Pmi servizi il 6-1, i prezzi alla produzione il 7-1, le vendite al dettaglio e la disoccupazione l’8-1, la fiducia di imprese e consumatori il 9-1. Per quello che riguarda l’economia inglese attenzione al 10 gennaio con la produzione industriale.  Dati importanti anche dall’economia tedesca con disoccupazione il 7 gennaio, ordini di fabbrica l’8 gennaio e produzione industriale il 9 gennaio.

Proprio in relazione al rapporto di cambio EurGbp non sembrerebbero esserci grossi ostacoli al ritorno in area 0.815, un livello dagli importanti significati tecnici. Qui viene ritracciato il 61.8% del bull market partito nel 2012, qui si trovano i supporti statici dettati dalla neck line appunto del 2012 e qui i due recenti minimi discendenti si uniscono in un terzo punto. Questo sarà l’ideale livello di ingresso long su EurGbp.

euro sterlina market movers

 

TRADE DELLA SETTIMANA

Per l’Australia la settimana che si apre non offrirà grandi spunti a parte la bilancia commerciale il 7 gennaio e le vendite al dettaglio il 9 gennaio, ma tecnicamente EurAud è arrivato  ad un punto tecnico molto critico. Il cross ha infatti lavorato  nuovamente e senza successo sulla resistenza di area 1.55, ma l’Adx, indicatore di forza del trend è risalito sopra  50 punti. Un estremo questo che in passato ha sempre anticipato un esaurimento della tendenza di breve periodo in essere, quanto meno con una fase meno direzionale almeno fino al ritorno dell’Adx stesso al di sotto di quota 20. Anche stavolta dovrebbe andare così (anche perché gli hedge fund hanno un’esposizione short Aud rapportata all’open interest che ha toccato un nuovo record) ed il forte movimento bearish di venerdì lo conferma, la possibilità di un passaggio nel breve in area 1.49 è concreta.

euraud

 

 consulta i market movers precedenti

 

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy