Market Movers: COME VA L’ABENOMICS?

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

Market Movers

COME VA L’ABENOMICS?

 

ATTENZIONE ALLE MINUTE FED

Dopo la prima della Yellen davanti al Congresso che ha prodotto come risultato un mercato azionario che ha recuperato tutte le perdite ed un EurUsd sopra 1.37, l’attenzione si torna a concentrare sui dati economici. In ordine di tempo il primo è rappresentato dall’Empire manufacturing del 18 febbraio, giornata in cui usciranno anche i TIC Flows. Il giorno successivo importantissimo l’appuntamento con le minute dell’ultimo verbale Fomc, mentre il 20 febbraio usciranno contemporaneamente inflazione, Phily Fed e indice anticipatore.

 

PICCOLA RIPRESA D’EUROPA

Con l’Euro che sale la deflazione è sempre più vicina all’Europa anche se, nelle ultime sedute, il rialzo dei prezzi di alcune materie prime hanno compensato in parte il fenomeno.

Dopo i confortanti dati di Pil dell’ultimo trimestre del 2013 che di fatto hanno confermato come una timida ripresa si sta diffondendo nel vecchio continente. I dati più importanti della settimana proverranno dalla Germania il 18 febbraio con l’indice Zew, dalla Gran Bretagna il 18 febbraio con inflazione e prezzi alla produzione e il 19 e 21 febbraio, rispettivamente la disoccupazione e le vendite al dettaglio, ed infine da Eurolandia con il Pmi composite il 20 febbraio.

 

I NUMERI DEL GIAPPONE

I dubbi sull’Abenomics sono molto forti più il tempo passa, questo soprattutto perché non si vedono quei risultati shock che la maggior parte del governo Abe si attendeva nel breve periodo. Questa settimana si riunirà la Bank of Japan il 18 febbraio e sarà curioso vedere se saranno intraprese nuove iniziative di politica monetaria. A questo si aggiungono i dati di Pil del quarto trimestre e produzione industriale il 17 febbraio, l’indice anticipatore il 19 febbraio e la bilancia commerciale il 20.

Per quel che riguarda UsdJpy il test della media mobile a 20 giorni di 102.50 ha prodotto l’inevitabile ritracciamento. Riteniamo che una discesa fino ai minimi di inizio febbraio sia altamente probabile, ma quell’area di 100 vada presa come un buon punto di ingresso (doppio minimo) long su UsdJpy.

 

TRADE DELLA SETTIMANA

Da diverse aree economiche arriveranno numerose informazioni macroeconomiche rilevanti. Ad esempio l’Ungheria si pronuncerà sui tassi il 18 febbraio,in Australia lo stesso giorno verranno pubblicate le minute dell’ultimo meeting della RBA, in Sud Africa il 19 febbraio verrà pubblicato il dato di inflazione (come in Canada il 21) ed infine in Turchia il 18 febbraio si terrà un nuovo meeting di politica monetaria. La Lira turca è riuscita a recuperare contro Euro il 10% del suo valore dopo la decisione della banca centrale di alzare i tassi in maniera molto decisa, ma la benzina del rimbalzo sembra essersi esaurita sulla media a 50 giorni di 2.96. Come si vede dal grafico questo livello di supporto è decisamente importante anche perché rappresenta la parete superiore della linea di resistenza di lungo periodo che era stata sfondata con violenza al rialzo a fine 2013. Gli oscillatori si sono scaricati e difficilmente il mercato riuscirà a portare ulteriore acqua al mulino di una valuta che mantiene le caratteristiche di debolezza strutturale che l’accompagna da anni causa fondamentali deteriorati. Il superamento di area 3.03/3.05 crediamo che inevitabilmente riporterà pressione sulla valuta emergente.

 

 

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy