Market Movers: La Svizzera Confonde i Mercati o Fornisce Certezze?

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

Market Movers

LA SVIZZERA CONFONDE I MERCATI…

O FORNISCE CERTEZZE?

 

L’AMERICA STA A GUARDARE

La decisione della Banca Centralle svizzera di abbassare i tassi al -0,75% ma soprattutto di rimuovere il floor di 1.20 dal cambio EurChf crea forti tensioni e volatilità su tutto il mercato delle valute, vedi anche questo recente articolo. Comprensibile ma non del tutto la decisione di Berna. Troppo oneroso per il bilancio della SNB stava diventando la difesa di una valuta sempre più richiesta da europei, ma anche russi e medio orientali alla ricerca di sicurezza in un momento in cui la deflazione ed il crollo delle commodity rischia di destabilizzare l’ambiente finanziario. A questo si aggiunge probabilmente la certezza degli svizzeri di un QE importante che sta per partire in Europa e che rischia di indebolire l’Euro, valuta principale presente in quelle riserve svizzere che nel corso degli anni hanno fatto da camera di sfogo contro il rafforzamento del Franco. Innegabile che il movimento di EurChf fino a 0.80 è stato dettato da speculatori che vantavano posizioni short sulla divisa elvetica e che in una corsa disperata alla ricopertura hanno dovuto acquistare al meglio Chf. L’elemento più preoccupante potrebbe proprio venire da questo; quanti e quali sono i fondi hedge/broker valutari che hanno ricorso a prestiti d’emergenza per ricoprire le perdite? E cosa potrebbe succedere se adesso i mercati cominciassero a strozzare il Franco con forti acquisti o ancora peggio a comprare Yen in prospettiva di un’analoga resa da parte della Bank of Japan? Tempi interessanti ci aspettano, ma intanto gli americani si godono lo spettacolo con un dollaro in rafforzamento in una settimana che precede il meeting della Fed. Pochi i dati di rilievo; tra i principali, i permessi edilizi il 21 gennaio, l’indice anticipatore e la vendita di case esistenti il 23 gennaio.

pa1861

 

ED ORA DRAGHI DEVE STUPIRE

E venne anche in Europa il momento del Quantitative Easing. Draghi è condannato a non deludere i mercati che ora si aspettano misure che vanno oltre i titoli di stato. Sarà interessante vedere come reagiranno gli investitori dopo la notizia e se prevarrà il classico sell news. La pressione sulla valuta è altissima ed il rischio è quello che si passi da una svalutazione competitiva ad una svalutazione per perdita di fiducia. La settimana sarà comunque ricca di informazioni economiche oltre al meeting del 22 gennaio. Il 20 gennaio verrà pubblicato lo Zew tedesco mentre il 23 gennaio i Pmi dei principali paesi. Per quello che riguarda la Gran Bretagna attenzione al dato della disoccupazione del 21 e alle vendite al dettaglio del 23.

 

TRADE DELLA SETTIMANA

Diversi sono i dati che possono fornire spunti. La decisione sui tassi di Turchia, Brasile e Canada, i dati di Pil e inflazione cinesi, l’inflazione sudafricana , l’inflazione e le vendite al dettaglio canadesi. Ma sarà crediamo il Giappone l’area valutaria più sotto pressione. La BOJ il 21 gennaio deciderà sui tassi ed il rischio è quello di un mercato che cominci a scommettere contro la politica monetaria giapponese. Per l’investitore europeo il segnale ribassista di EurJpy sarebbe in effetti scattato e spingere fino a 128 potrebbe non essere un’utopia.

pa1862

 

P.S. 

Per guadagnare dai mercati devi diventare un trader consapevole e professionale, trovi tutto nella nostra area dedicata ai corsi forex premium.

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy