Market Movers: La sorpresa che non ti aspetti

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

Market Movers

La sorpresa che non ti aspetti

Lost in Yellen

Con un colpo a sorpresa la Fed riapre i giochi sul fronte dei tassi di interesse. I verbali dell’ultimo meeting riaccendono le polveri sui mercati valutari con il Dollaro che riguadagna parecchie posizioni a fronte di tassi in rialzo su tutti i tratti di curva. Le minute della Fed hanno evidenziato come il braccio operativo di politica monetaria è pronto ad agire già a giugno se i dati del mercato del lavoro e di inflazione dovessero convergere verso un target ideale di ulteriore miglioramento (per la disoccupazione) e del 2% (per l’inflazione). I membri della Fed continuano comunque a scherzare con il fuoco. I bluff non funzionano sempre e il dire una cosa poi smentirla poi riproporla alla lunga rischia di segare i nervi di mercati già incerti per gli eventi che questa estate si pareranno davanti. Se poi si aggiunge anche una corsa presidenziale incertissima, ecco che non abbiamo gli ingredienti migliori per affrontare serenamente le prossime settimane con la Yellen che non ci pare essere ben salda al comanda della nave. A questo punto i mercati si concentreranno sui prossimi dati macro che diventeranno quanto mai importanti per la speculazione. Non ci sarà moltissimo a dire il vero la prossima settimana con la vendita di case il 24 maggio, gli ordini di beni durevoli il 26 e la revisione del Pil il 27.

Draghi ringrazia la Fed

Non può che essere così, con la Fed che toglie le castagne dal fuoco alla Bce indebolendo l’Euro. La deflazione continua a mordere e la svalutazione del cambio diventa fondamentale per rilanciare la congiuntura economica. Difficile che a breve la politica monetaria diventi ancora più espansiva (anche in questo caso le minute del precedente meeting Bce hanno confermato il wait and see estivo) e per questo la valvola di sfogo valutaria può aprirsi con un differenziale tassi in allargamento che potrebbe incidere in una maniera fino a poco tempo fa, imprevista. Questa settimana conosceremo i dati tedeschi relativi agli indici Zew (24 maggio) e Ifo (25 maggio). Il 23 maggio i Pmi Euro apriranno la settimana.

Trade della settimana

La prossima settimana (il 25 maggio) si riunirà la Banca centrale canadese per discutere dei tassi di interesse. Non dovrebbero esserci grandi novità, ma il market mover sarà un buon viatico per eventuali trade speculativi. Il perché è abbastanza comprensibile osservando ad esempio il grafico di EurCad e quando si parla di canadese si parla anche di petrolio. Dopo lo sfondamento verso il basso di aprile, il cross è risalito sotto i precedenti supporti ed ora, nel più classico dei testa e spalla invertiti, sembra avere tutte le intenzioni in un colpo solo di tornare dentro la trend line di lungo periodo. Dovesse aver successo nel tornare sopra 1.49 allora le prospettive di debolezza del Cad si farebbero ben più interessanti con ovvie ripercussioni sul prezzo del petrolio che a quel punto comincerebbe inevitabilmente a cadere.

EURCAD

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
2 Replies to “Market Movers: La sorpresa che non ti aspetti”
Rispondi a Ivan Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy