Market Movers: E ADESSO CHE SI FA SENZA IL TAPERING?

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

E ADESSO CHE SI FA SENZA IL TAPERING?

 

L’IMPORTANZA DEI PROSSIMI VERBALI FED

Analisti economici smarriti dopo la decisione della Fed di cambiare rotta sul fronte tapering, decisione che però non ha sorpreso un mercato che già da inizio settembre stava muovendosi nella direzione di un niente di fatto. Bernanke ha praticamente preferito rimandare la propria decisione a data da destinarsi, lasciando a questo punto il problema exit strategy in mano al suo successore. Come detto però i mercati già si stavano muovendo nella direzione del no tapering e lo stavano facendo dal 5 settembre data in cui i paesi emergenti lanciarono un severo avvertimento agli Usa

Crediamo che il vero evento da seguire nelle prossime settimane sarà legato alla pubblicazione dei verbali del recente FOMC prevista per il 10 ottobre, mentre la prossima settimana da tenere sotto osservazione ci saranno prezzi delle case e fiducia dei consumatori (24 settembre), ordini di beni durevoli  e vendita case nuove (25 settembre), spesa e reddito personale sommato alla fiducia dei consumatori (27 settembre)

 

ELEZIONI IN GERMANIA

La settimana post elettorale tedesca darà chiarezza al quadro politico e alle future strategie del motore economico più potente d’Europa. Il 24 settembre comunque già l’IFO fornirà interessanti segnali macroeconomici, mentre il giorno precedente sarà la volta dei Pmi manifattura e servizi.

 

OPPORTUNITA’ SHORT SUL CABLE

Dalla Gran Bretagna non arriveranno molti dati macroeconomici la prossima settimana (a parte la revisione del Pil), ma il forte rafforzamento che si è generato sul Cable da luglio (+9%) richiederà probabilmente una fase di maggiore lateralità se non correzione vera e propria. Osservando il grafico notiamo come in area 1.62 transita la trendline che unisce i massimi decrescenti di quella fase triangolare (vedi trading con il triangolo) che va avanti dal 2009 ad oggi. Piccola correzione sì, inversione di tendenza ancora no e questo che lo conferma un indicatore forex Adx salito sopra a 30 e che quindi dovrebbe  segnalare un contenimento della debolezza della Sterlina sulla media mobile a 20 giorni di 1.58.

short sterlina forex trading

 

TRADE DELLA SETTIMANA

NzdUsd, comunemente chiamato Kiwi, ha compiuto un’accelerazione incredibile in questa prima metà di settembre passando da0.77 a0.84. Il movimento precedente però era stato compiuto in 5 onde (quindi correttivo) e questo rende assai probabile che il rialzo del Kiwi sia prossimo all’esaurimento e pronto per un’inversione di tendenza. Il 78.6% di ritracciamento della discesa precedente si posiziona infatti a 0.8470 e questo livello sembra rappresentare una resistenza di assoluto rilievo come anche la candela giapponese doji di giovedì conferma. Gli indicatori di ipercomprato sono tutti abbastanza stressati ed un ritorno di rischio sulle commodity curreny non è da escludere adesso che il mercato si è ripulito dal rischio tapering ed attende nell’incertezza le prossime dichiarazione Fed.

kiwi forex

  

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy