Market Movers: EMERGENTI OPPORTUNITA’ O ANCORA RISCHIO?

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

Market Movers

EMERGENTI  OPPORTUNITA’ O ANCORA RISCHIO?

 

INTANTO WALL STREET CONTINUA A VOLARE

Correzione di gennaio completamente smaltita da Wall Street che ritocca i suoi massimi storici e sembra adesso essere in grado di mantenere la leadership di forza relativa sui mercati europei ed emergenti, leadership indiscussa dal 2009.  Dopo i dati sulla disoccupazione di venerdì che hanno confermato una ripresa dell’occupazione e quindi un proseguimento del tapering non sembrano esserci grandi elementi degni di nota nella settimana entrante con la sola giornata di venerdì 13 in grado di esprimere qualche indicazione di natura squisitamente economica. Vendite al dettaglio, prezzi alla produzione e fiducia dei consumatori gli appuntamenti più importanti della prossima ottava.

 

POST BCE

Dopo la decisione della Bce di non intervenire i mercati valutari basati sull’Euro sono rimasti molto delusi.

Sul fronte cambi EurUsd ha sfondato venerdì la delicatissima resistenza di 1.3880 aprendo teoricamente le porte ad area 1.42. La delusione proveniente dall’atteggiamento poco aggressivo della Bce la quale evidentemente non giudica ancora pericoloso per la crescita questo cambio (ma la deflazione??) ha piegato l’ottimismo di chi era confidente in una rapida inversione di tendenza a favore del dollaro. Produzione industriale di Eurolandia  il 12 marzo ed inflazione tedesca il 13 marzo i dati principali della settimana provenienti dall’Europa.

 

TUTTO EMERGENTI

Sarà una settimana ricca di dati provenienti dai paesi emergenti, soprattutto i BRICS. Si comincia il 10 marzo con inflazione e prezzi alla produzione cinesi  con la Cina sempre protagonista il 13 marzo  quando verranno pubblicate le vendite al dettaglio.

In Turchia il 10 marzo produzione industriale (e il 12 il deficit delle partite correnti), dato che verrà ufficializzato in Brasile l’11 marzo. Sempre in Brasile attenzione al dato di inflazione il 12 marzo e alle vendite al dettaglio il 13 marzo. Passando al Sud Africa il 12 marzo deficit partite correnti e 13 marzo produzione industriale. Chiude l’India con produzione industriale ed inflazione il 12 marzo.

Tornando alla Cina potrebbe essere stata una falsa rottura rialzista quella di EurCny fermatosi in area 8.50 di fatto fornendo una interessante opportunità di investimento per chi stava aspettando un po’ di svalutazione sulla divisa asiatica.

eur yuan

 
TRADE DELLA SETTIMANA

La banca centrale neozelandese si riunirà il 12 marzo per decidere sui tassi di interesse. La forza del Dollaro neozelandese è notevole sia in termini di parità dei poteri d’acquisto (è la valuta più sopravalutata rispetto a Eur, Usd e Yen), sia in termini tecnici. Interessante il grafico di Aud Nzd che continua a lavorare su dei livelli di minimo storico ormai da tre mesi. Come su vede chiaramente 1.05 è una barriera che negli ultimi 20 anni ha sempre fatto da argine ai tentativi di ribasso del cross e, considerando gli stretti rapporti commerciali esistenti tra i due paesi, una eccessiva sopravalutazione del Kiwi dubitiamo potrà essere permessa dalla banca centrale pena una notevole perdita di competitività. Forse non sarà un trade di breve periodo, ma per chi volesse costruire una solida posizione lunga di Aud e corta di Nzd da mantenere nel corso del tempo, questi livelli ci sembrano molto interessanti.

audnzd

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy