Quanta fatica sei disposto a fare?

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

 

 

Quanta fatica sei disposto a fare?

 

Ormai ci siamo, il Revolution Tour parte fra meno di un mese.

Immagino che le tue aspettative siano giustamente alte, d’altronde David l’ha sparata grossa, voglio dire, se segui passo passo quello che ti dirà di fare entro tre anni potrai avere un reddito passivo di circa 2000€, mica cucuzze!

E si è dovuto trattenere perché noi puntavamo ben più in alto, conscio dei suoi risultati!

 

Sei già a buon punto ma…

 

Il fatto di esserti iscritto al Tour ti distingue dai tanti.

Ti distingue da coloro che: “Ah, ma a Valeggio sul Mincio (primo nome che mi è venuto in mente) non fate una tappa? No perché io non vorrei prendere i mezzi” come se non ci fosse chi viene dall’altra parte dell’oceano e chissà quante ore di volo e cambi di mezzi dovrà affrontare.

Oppure ancora ti distingue dai: “Eh ma quella domenica che siete vicino a casa mia non posso proprio, il mio cane fa gli anni…”, come non ci fossero altre 5 date in giro per l’Italia.

Tu quantomeno hai deciso di metterti in gioco, magari dovendo fare diversi chilometri, cambiando città.

Hai deciso di venire a sentire come hanno fatto “quei due” a costruire le loro entrate, e come potremo finalmente farlo anche noi!

Tuttavia tutto questo non è ancora una condizione sufficiente per ottenere risultati.

 

…sei veramente in grado di metterti in gioco quotidianamente?

 

Pur potendo contare sulle indicazioni preziose di David, e nonostante ci possano essere i suoi risultati, ancora una volta, a dimostrare che non stiamo parlando di un’utopia, sono certo che più di qualcuno si perderà per strada.

Sono certo che ci sarà chi si aspetterà risultati entro 3 mesi anziché 3 anni, e se non arriveranno sarà pronto a denigrare il progetto.

E ancora chi, alla prima difficoltà, si abbatterà e non troverà la forza di andare avanti.

Per non parlare delle dieci/quindici ore alla settimana (un paio di orette al giorno), da dedicare costantemente senza “se” e senza “ma”.

Questo è forse l’aspetto più complicato; per chi non è abituato, riuscire a creare una routine dal nulla lo metterà a dura prova.

Spero con tutto il cuore di essere smentito, di prendermi un bel palo in faccia e sputare tutti i denti, lo spero davvero con tutto me stesso.

 

A cosa sei disposto a rinunciare?

 

Come dicevo prima bisognerà lavorare, il reddito passivo non pioverà dal cielo; ci sarà da spendersi in prima persona e dedicare un po’ di tempo tutti i giorni.

Tempo? E dove lo trovo il tempo?”

Sono sicuro che se analizzi attentamente la tua giornata scorgerai tanti piccoli sprechi di tempo, che se evitati farebbero “saltare fuori” le due orette da dedicare a Revolution.

Al Pacino, nel suo celebre discorso in “Ogni maledetta domenica” diceva che i centimetri (da conquistare) sono ovunque; io ti dico invece, che i minuti da non sprecare sono ovunque nella giornata.

Come? Vuoi qualche esempio? Mmhh vediamo…

Di recente il mio amico Danilo ha fatto un bellissimo post sui soldi che vengono letteralmente bruciati in sigarette, beh ci butto su un altro carico, quanto tempo perdi a fumarle? Facciamo 5 minuti, facciamo per tutte e venti le sigarette, facciamo che sono saltate fuori quasi due ore???

Quindi oltre al danno che ti fai fisicamente, oltre al denaro bruciato, quanto tempo perso???

Continuo?

Sono certo che tra Champions League, Campionato di Serie A, Formula 1 e Moto GP, qualche ora di tempo la guadagni anche qui.

Ci vogliamo aggiungere Netflix e le tue 1698 serie preferite?

Sono troppo severo? No, non credo; visto che ti lamenti di non aver tempo ti ho mostrato dove trovarne un po’, e per di più senza rinunciare a niente di vitale importanza (non ti ho detto, ad esempio, di dormire un’ora in meno la sera).

Sono piccoli sacrifici (?) che porteranno enormi benefici alla tua vita e a quella di chi ti sta intorno.

 

Conclusioni.

 

Sono stato un po’ antipatico, me ne rendo conto.

Ma credimi, è solo perché voglio che tu riesca.

E’ perché voglio che fra tre anni ci presentiamo al prossimo Tour con 1200 persone che possono testimoniare che ci sono riuscite, e così facendo magari ne potremo aiutare altre diecimila.

E’ perché voglio uscire insieme a te da questa maledetta ruota del criceto e questa è un’occasione troppo grande per sprecarla.

La fatica è necessaria, i sacrifici pure se vuoi sederti al tavolo dei vincenti; altrimenti puoi accodarti al treno dei lamentosi e continuare a sperare che qualcun altro risolva i tuoi problemi.

Ti lascio con una frase estratta da uno dei libri del famoso scrittore giapponese Haruki Murakami, a proposito di fatica:

“Proprio nello sforzo enorme e coraggioso di vincere la fatica riusciamo a provare, almeno per un istante, la sensazione autentica di vivere. Raggiungiamo la consapevolezza che la qualità del vivere non si trova in valori misurabili in voti, numeri e gradi, ma è insita nell’azione stessa, vi scorre dentro.”

P.S. I biglietti sono praticamente finiti, cosa hai deciso di fare? Ti è rimasto pochissimo tempo, clicca qui!

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
2 Replies to “Quanta fatica sei disposto a fare?”
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy