Compouding o capitalizzazione dei profitti, anatocismo sul profitto

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

Compouding o capitalizzazione profitti

Anatocismo sul profitto

 

Ultimamente la parola anatocismo è stata associata negativamente (a ragione) all’attività bancaria di lucro tramite interessi di un debito applicati sugli interessi maturati precedentemente sullo stesso debito. Questo meccanismo è in grado negli anni di erodere capitali veramente importanti e risucchiare intere fortune.  L’anatocismo bancario è stato dichiarato illegittimo, ma non è di questo che vogliamo parlare oggi.

Oggi vogliamo parlare di come il meccanismo dell’anatocismo possa essere sfruttato a nostro vantaggio, per esempio nel trading online, ma anche in qualunque attività di investimento capace di generare un profitto, che poi è possibile ricapitalizzare. In questo caso più che di anatocismo si parla appunto di compounding dei profitti.

Compounding è una parola inglese e nel caso specifico viene utilizzata nel trading per indicare l’atto di lasciare sul proprio conto i profitti invece di prelevarli, con lo scopo di aggiungerli al capitale iniziale e quindi incrementare il profitto successivo e via dicendo, dando il via pertanto a un incremento perpetuo dei guadagni in maniera esponenziale. Di fatto potremo dire che si tratta di anatocismo sul profitto.

Il compounding o capitalizzazione dei profitti si associa di solito all’interesse su un investimento di tipo classico a rendimento fisso, in questo caso è più facile da calcolare perchè abbiamo la certezza del rendimento (mensile o annuale) che invece nel trading on line non è possibile avere pertanto si lavora su stime.

 

La ricapitalizzazione del profitto possiamo calcolarla con la seguente formula:

 

Cf=Ci(1+i)n

 

Dove Cf è il capitale che si avrà alla fine, Ci è il capitale iniziale, i è il tasso di interesse unitario, n è il numero di anni per cui il tasso viene applicato.

 

Nel trading online non possiamo calcolare precisamente il compounding dei profitti. Nel trading online infatti non c’è alcuna garanzia ne sul profitto ne sul capitale iniziale, che è sempre messo a rischio interamente in ogni operazione, proprio per questo esiste una parte importante del trading che si chiama “money management e gestione del rischio” e che serve a tenere sotto controllo la leva finanziaria ed evitare perdite che non saremo poi in grado di gestire e recuperare. Il money management sicuramente aiuta ma comunque non garantisce il capitale investito, nel caso del trading, in quanto trattasi di attività speculativa in leva con operazioni a margine, cioè dove il capitale garantisce le operazioni che possono anche andare in perdita.

Se siamo in possesso di una buona strategia forex e in grado di stimare un rendimento medio mensile, semestrale, o annuale, potremo utilizzare la stessa formula citata in precedenza, per calcolare il rendimento dei profitti aggiunti di volta in volta al capitale iniziale.

 

Esempio di compounding

Vorrei fare un esempio di andamento di un conto di trading o un investimento che produce il 60% annuale con un capitale iniziale di 5000 euro. Nella tabella seguente è possibile vedere quanto profitto si sarebbe generato in 5 anni facendo compounding e quanto profitto prelevando i guadagni e lasciando quindi il capitale investito inalterato.

 

compounding profitti trading

 

Analizziamo i 2 casi: compounding del 100% (sinistra) e nessun compounding (destra).

  • Nel primo caso (sinistra), facendo compounding o capitalizzazione dei profitti al 100% nell’arco di 5 anni avremo portato il conto da 5.000 euro a oltre 52.000 euro, accumulando 47.428,80 euro di profitti generati
  •  Nel secondo caso (destra) invece abbiamo prelevato i profitti dal conto mese per mese, pertanto abbiamo incassato la cifra di 3.000 euro all’anno, per tutti e 5 gli anni. Alla fine ci saremo messi in tasca 15.000 euro e sul conto avremo sempre i 5.000 iniziali. 

La differenza è davvero notevole (circa 32.000 euro), dimostrazione del fatto che il compounding ha davvero un effetto matematico esponenziale sui nostri guadagni, esattamente come l’anatocismo sul debito.

 

Di seguito le due ragioni principali per cui il compounding viene utilizzato:

  •  iniziare a fare trading online con un piccolo capitale e farlo crescere fino ad ottenere un capitale maggiore che possa generare la libertà finanziaria
  • fare compounding per compensare la perdita di potere d’acquisto della valuta.

 

Compounding parziale

E’ possibile anche studiare un piano di trading basato su un compounding parziale, ecco perchè nell’esempio precedente ho specificato compounding al 100%.

E’ possibile fare compounding della sola metà dei profitti, in modo da far crescere il capitale investito gradualmente e allo stesso tempo prelevare i guadagni e quindi beneficiare direttamente dei risultati della nostra attività di trading online.

Un vantaggio del fare compounding di una parte dei profitti minima consiste nel coprire il nostro conto almeno dall’inflazione. A distanza di molti anni il valore della valuta deposito sarà diminuito come potere d’acquisto e potremo compensarlo con l’aumento del capitale dovuto alla capitalizzazione di una parte dei profitti anche minima.

 

Esempio di compounding parziale

Con una strategia forex che produce mediamente il 5% al mese, con 30.000 euro potremo guadagnare 1.500 euro al mese. Capitalizzando anche solo 100 euro al mese, dopo 10 anni, avremo sul conto 41.400 euro e il 5% sarà quindi di 2070 euro. Considerando la perdita del potere di acquisto avuta in 10 anni, avremo comunque compensato tramite compounding in modo da poterci permettere gli stessi beni e mantenere inalterato il nostro stile di vita.

Per beneficiare appieno della propria attività di trading il consiglio è di lasciare sul conto una parte dei profitti, anche minima, per far fronte alla perdita di potere di acquisto, e prelevare il resto in modo da beneficiare pienamente dei profitti generati dal proprio lavoro di trading online

 

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy