Analisi Long Term Trading Forex

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

Analisi Long Term Trading Forex

 

La fine dello shutdown e l’innalzamento temporaneo del tetto del debito fino al 7 febbraio hanno riacceso la speculazione dei mercati circa la necessità, perla FED Federal Reserve, di evitare qualsiasi forma di tapering fino almeno al mese di marzo e questo per evitare di trovarsi con le mani legate in caso di un nuovo tira e molla politico tra gennaio e febbraio 2014.

Condividiamo questa idea ed anche il mercato sembra proprio si stia posizionando in questa direzione con un ritrovato appetito per il rischio che ha permesso alle valute emergenti di rimbalzare (seppur in forma più modesta se paragonata agli indici azionari) e al Dollaro di riprendere la strada della svalutazione contro Euro.

Anche in questo caso non sembrano esserci molti dubbi circa i fondamentali che stanno dettando la direzionalità di EurUsd. La Fed non riduce il proprio bilancio, ma anzi lo gonfia di 85 mld $ ogni mese, mentrela Bce rimane attendista e questo atteggiamento è ovviamente bullish per l’Euro.

Tecnicamente ravvisiamo una barriera di resistenza notevole in area 1.40, un livello che unisce i massimi del 2008 e del 2011 e che, in caso di perforazione al rialzo, rilancerebbe il bull market verso area 1.45 dove si giocherebbe la partita di lunghissimo periodo.

Nel grafico abbiamo messo in evidenza anche lo stato dell’indicatore forex RSI

 euro dollaro long

 

EurAud sembrerebbe in procinto di scendere sotto la soglia di 1.40 sul ridimensionamento  di un pessimismo che, nel corso dei mesi ,si era fatto eccessivo. Purtroppo causa shutdown non disponiamo dei dati aggiornati sull’esposizione dei non commercial al lato short della speculazione, ma c’è da scommettere che nelle ultime settimane questi numeri si siano ridimensionati notevolmente favorendo una correzione di mercato che potrebbe avere 1.39 come ideale area di arrivo. Il grafico delle Ichimoku cloud daily sembra favorire un affondo ulteriore da parte di EurAud a 1.39 dove troverebbe il 38.2% di quell’onda 3 partita a fine marzo 2013. Riteniamo abbastanza complicato per l’Aussie andare oltre, confortati in questo  dai grafici settimanali sempre basati sulla tecnica Ichimoku.

eur aud inchimoku 

EurJpy prosegue nel suo rialzo con una volatilità piuttosto contenuta, ma certamente ci sono alcuni elementi che destano sospetto. I dati macroeconomici  pessimi sul fronte deficit commerciale sembrano di fatto supportare nuove misure espansive da parte della Bank of Japan volte ad indebolire lo Yen. Tecnicamente quello che ci rende sospettosi è però la netta divergenza tra l’indicatore TRIX  (Triple Exponential Moving Average), in costante calo da settimane e prossimo alla linea dello zero, e l’andamento del cross EurJpy.

Osservando i prezzi sembra evidente la formazione di una classica diagonale finale che di fatto potrebbe preludere ad una correzione verso il basso, ma per avere questa conferma bisogna che il TRIX scenda sotto la linea dello zero, un comportamento che, dalla partenza del bull market non si è mai verificato.

In attesa di un segnale bearish quindi la strategia migliore è rimanere long con una dose di prudenza crescente più si salirà verso l’alto.

euro yen forex

 

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy