Trading forex con l’analisi tecnica e la price action

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

Trading forex con l’analisi tecnica e la price action

 

Buonasera traders,

la settimana di trading è finita tuttavia questo ci permette di analizzare con calma il mercato forex e prendere le più opportune decisioni di investimento. Bisogna sempre ricordarsi che il trading sul mercato forex non è azzardo, bensì se fatto con profonde basi di analisi tecnica e price action è una costante fonte di guadagno che può affiancarsi o sostituire altre forme di remunerazione permettendoci di raggiungere la libertà finanziaria.

 

Questa sera vi posto una delle mie analisi da professionista. 

Il cambio analizzato questa sera è il cambio Gbp Chf.

Partiamo come al solito dal grafico mensile. Ricordo a chi non sapesse che tale grafico è estremamente importante in quanto è depurato dalla maggior parte dei falsi segnali che si formano sul mercato forex

Come si può notare nel grafico soprastante il prezzo è stato per lunghissimo tempo in un trend ribassista. 

Come i miei allievi sanno benissimo, per riconoscere un trend è sufficiente guardare il grafico “nudo” e “puro”. E’ inutile, soprattutto per chi incomincia ad imparare, di riempirsi il grafico di indicatori. Essi sono esclusivamente elaborazioni del prezzo. Ne consegue che posso essere soltanto di ausilio all’analista. Essi tuttavia non sostituiscono l’Analisi grafica del movimento del prezzo o price action

Notiamo infatti le enormi candele ribassiste che ci mostrano come il mercato sia controllato dai venditori. Sul grafico mensile infatti i compratori non si vedono seriamente fino al livello 1,30, importante numero tondo, dove i compratori hanno rovesciato l’andamento del mercato prendendo il sopravvento. Ciò ci è indicato dalla grande candela giapponese pin bar di inversione che si è formata sul livello sopracitato. 

Il prezzo è salito da manuale fino alla successiva resistenza mensile al livello 1.56.

I compratori tuttavia non hanno la forza di spaccare tale resistenza. Osservate infatti come le candele rialziste si rimpiccioliscono man mano che ci si avvicina a tale livello. 

Al livello 1,56 i venditori hanno nuovamente ripreso il sopravvento.

Scendiamo ora di Timeframe analizzando il grafico settimanale.

Anche sul grafico settimanale possiamo notare l’incapacità dei compratori di perforare il livello 1.56. 

Tuttavia un analista tecnico con un po’ di esperienza nota che anche i venditori stanno avendo alcune difficoltà. Infatti sono incapaci di perforare il livello 1,40 che è un altro importantissimo numero tondo. 

Il prezzo a quel livello livello aveva formato in passato sia una falsa rottura nella settimana del 24/02/13 sia una pin bar rialzista nella settimana del 14/04/13. 

Questa settimana ha formato nuovamente una pin bar rialzista. Come chi segue i miei corsi sa, la pin bar è un importantissimo segnale di price action soprattutto se si forma in prossimità di supporti e resistenze di un certo rilievo. Qua infatti abbiamo sia il supporto settimanale sia il fatto che il valore 1,40 è un Big Round Number essendo a cifra tonda.

Ciò si suggerisce un possibile rimbalzo rialzista di breve periodo.

Nel grafico daily possiamo notare un pattern avanzato di price action ovvero la 2days pin bar ovvero una pin bar formata da due candele. Se infatti sommiamo alla candela di mercoledì quella di giovedì  otteniamo una bellissima pin bar rialzista esattamente sul livello 1,40. 

Il prezzo infatti venerdì è salito in maniera considerevole. Non dobbiamo però fare l’errore di farci prendere dall’ansia di entrare sul mercato sempre ed ad ogni costi. Come tutti i miei allievi sanno, l’overtrading è la principale fonte di perdita per un trader

Non dobbiamo entrare nel mercato ora in quanto si sta formando un triangolo ribassista. Il triangolo, in analisi tecnica, sta ad indicare una fase di congestione. Infatti da un lato vi è il supporto a 1,40 che tiene. Dall’altro vi è la trendline ribassista che spinge il prezzo verso il basso. 

Siccome il prezzo è dato dall’incontro della domanda e dell’offerta e siccome in questo caso ne la domanda ne l’offerta riescono a prendere il sopravvento  me ne sto fuori. 

Gli scenari possibili sono due:

O il prezzo spacca il supporto a 1,40 o spacca la trendline ribassista invertendo il trend. 

Siccome sia il supporto sia la trendline sono molto resistenti (osservate infatti quante volte il prezzo li ha toccati senza spaccarli), un’eventuale rottura o di uno o dell’altro sprigionerà una notevole volatilità sul mercato.

 

Per stasera è tutto.

Luca Bertolani

 

Ps: se volete anche voi imparare a tradare come un professionista capendo l’andamento del mercato attraverso profonde analisi di analisi tecnica e price action scrivete a lucab@forexstrategico.com.

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy