Il Trading Nel Mercato Laterale (Trading Range). Ecco le 4 Super Dritte.

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

Il Trading Nel Mercato Laterale (Trading Range)

Ecco le 4 Super Dritte

Una semplice verità sul trading è che spesso i mercati si muovono lateralmente, senza un trend rialzista o ribassista. E’ in queste condizioni di mercato che gli operatori fanno i danni maggiori. Sono sicuro che hai sperimentato la sensazione irritante che deriva dal perdere un sacco di soldi dopo aver fatto ottimi guadagni perché hai continuato a fare trading quando il mercato ha terminato la sua sua fase di trend ed ha iniziato a muoversi in laterale.

Non tutte le condizioni di mercato laterale o trading range sono uguali però; in alcune condizioni vale la pena di fare trading e in altre è meglio di no.

La lezione di oggi, ti fornirà la chiave per comprendere in quali tipi di mercato laterale dovresti operare e da quali invece dovresti stare lontano. Spero che questo ti possa fornire le conoscenze necessarie per prendere le decisioni migliori quando il mercato cambierà inevitabilmente da un trend / condizione facilmente negoziabile, a condizioni meno favorevoli e di lateralità.

 

1- Determinare se vale la pena fare trading sul mercato oppure no.

Può valere la pena fare trading sui mercati laterali SE rientrano nel trading range, nel senso che si muovono oscillando tra livelli orizzontali ben definiti di supporto e resistenza che hanno una certa distanza tra loro.

Per determinare se un mercato è degno di trading, prima osservalo da fuori ed ottieni un quadro più ampio sul grafico giornaliero. Il trend va chiaramente verso l’alto o verso il basso? Se no, allora si tratta di un mercato laterale.

Se quindi si tratta di un mercato laterale, occorre determinare se è in un trading range o se semplicemente “sbanda” lateralmente in modo irregolare.

I mercati laterali che si muovono dentro un range definito e sui quali vale la pena operare assomigliano a questo…

pa3144

Si noti che nel grafico sopra vi è una discreta distanza tra il supporto e la resistenza del range e che il supporto e la resistenza (limiti) del range sono abbastanza ben definiti. Questo ci offre buoni livelli per entrare o per ricercare segnali e un buon potenziale di rischio / rendimento con l’aspettativa che il prezzo si muoverà verso l’altra estremità del range o almeno in prossimità di questa.

2- Se il mercato è “instabile”, non vale la pena di fare trading.

Un mercato instabile è un mercato che sta consolidando con range molto ristretti. Non vale la pena fare trading in questo caso perché la distanza fra i punti di inversione non è sufficiente da permettere un buon rapporto di rischio / rendimento.

Il modo migliore per determinare se un mercato è instabile è solo con uno zoom sul grafico giornaliero inquadrando il tutto in un quadro più ampio. Dopo un po’ di esercizio, tempo passato davanti alla piattafrma ed esperienza, sarai facilmente in grado di identificare se un mercato è in range o instabile. Ecco un buon esempio di grafico instabile sul quale NON vale la pena fare trading …

pa3145

Si noti che nel grafico sopra, l’azione dei prezzi nell’area evidenziata è molto instabile e si sta muovendo in modo laterale in un intervallo ristretto. Si noti inoltre che le EMA a 8/21 giorni (linee rosse e blu) tendono ad essere molto vicine, tutto per segnalare che si tratta di un mercato dal quale è meglio stare lontani.

Se un mercato è “instabile”, a mio parere, non vale la pena di fare trading. Nella mia esperienza, gli aspiranti trader tendono a restituire i loro profitti  dopo grandi vincite perché i mercati spesso si consolidano dopo aver effettuato grandi movimenti, continuano a cercare di fare trading durante i movimenti di un mercato instabile / laterale, perdendo i soldi guadagnati in precedenza

Ecco un esempio: notiamo il forte movimento direzionale (verso il basso) seguito da un periodo di azione instabile del prezzo o da una semplice fase consolidamento molto stretto  in controtendenza.

pa3146

Se si tenta di operare in un mercato instabile, si sta giocando d’azzardo, si avrà meno di una possibilità casuale di trarre profitto perché il mercato si muoverà un po’ a tuo favore per poi girarsi contro di te, non importa se si sta facendo trading a lungo o breve termine. Questo tipo di price action è molto difficile da gestire dal punto di vista emotivo, e si può facilmente entrare ripetutamente in un circolo vizioso di “questa volta si muove / rompe”, fino a farsi risucchiare dalla propria posizione mentre il mercato si consolida ancora una volta contro di te.

 

3- Cosa fare se un mercato laterale è degno di trading …

Quando troviamo chiare condizioni di mercato in trading range, possiamo cercare segnali di acquisto e di vendita generate da price action in prossimità di supporti e resistenze del range  stesso…

Forse il modo migliore per fare trading nei mercati in range è la strategia di trading legata alle false rotture. Aspettare che il mercato effettui una falsa rottura del trading range, aumenta notevolmente le possibilità di profitto.

In quasi ogni range di trading ci sarà almeno una falsa rottura, che spesso crea potenti movimenti nella direzione opposta, verso l’altra estremità del range.

La cosa importante riguardo le false rotture nei trading range, è che si tratta di eccellenti opportunità di trading dalle quali trarre vantaggio.

La maggior parte delle persone cerca di fare trading sulle rotture delle fasi di trading range e perdono un sacco di soldi, è possibile approfittare di questa mentalità da “gregge” adottando un approccio contrarian e operando sul range cercando delle false rotture.

Quando una rottura è regolare, il prezzo si chiude al di fuori del range per diversi giorni e spesso ritorna a toccare (ri-test) il livello dal quale era uscito in precedenza, e se questo nuovo test tiene, cioè il livello tiene, allora è abbastanza sicuro presumere che il breakout fosse legittimo.

Non ha alcun senso nel cercare di “prevedere” le rotture prima che accadano, come purtroppo fa la maggior parte dei trader. Quello che si dovrebbe fare, invece, è aspettare pazientemente il verificarsi di una falsa rottura e poi avventarsi su di essa. 

Ecco un esempio di quanto descritto, cioè false rotture che possono essere utilizzate in modo contrario al gregge e che offrono livelli di rischio rendimento molto interessanti. 

pa3147

Nel grafico qui sopra ci sono stati due segnali di vendita di pin bar molto evidenti in corrispondenza della resistenza del trading range che hanno portato a movimenti significativamente importanti verso il basso in direzione del supporto del trading range.

E’ positivo avere una pin bar o un altro segnale di price action ai bordi del trading range per un’ulteriore conferma sull’operazione, ma siccome i confini del trading sono solidi, possiamo anche considerare le entrate “cieche” quando i prezzi le colpiscono; per esempio mettere un’ordine di vendita in corrispondenza di un livello di resistenza del trading range quando il prezzo ritorna sui livelli di resistenza chiave, questo anche se non ci sono segnali di price action su quel punto. 

4- Non “distruggere” il tuo conto di trading …

Se il mercato è instabile e non in una fase laterale evidente, allora è meglio non fare trading. Resta seduto in disparte e preservare il tuo capitale di trading è sempre una scelta migliore. Se la tua coppia di valute preferita o il mercato è in uno stato di instabilità o non idoneità ad entrare a mercato, vai a vedere  altri grafici, e controlla se c’è un buon trend o un buon trading range da qualche altra parte. Comunque, non forzare la situazione, se non c’è nessun trade, allora non c’è trading. Non andare alla ricerca di qualche coppia di valute esotiche che normalmente non scambieresti solo perché non riesci a controllare il tuo desiderio di essere sul mercato.

ATTENZIONE

Spesso, l’operazione migliore è non avere un’operazione…

 

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
10 Replies to “Il Trading Nel Mercato Laterale (Trading Range). Ecco le 4 Super Dritte.”
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy