Il Trend: Tre Modi per Individuarlo

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

Il Trend: Tre Modi per Individuarlo

Quando si definiscono delle strategie di trading bisogna sempre aver presente il motto “trend is your friend”. Il trend è vostro amico proprio perché è molto più semplice e conservativo decidere di aprire una posizione stando “in corrente” piuttosto che cercare di emergere al di sopra degli altri traders aprendo posizioni che la maggior parte del mercato sta disprezzando.
Quasi tutti gli indicatori forex e i cosiddetti schemi di price action basano le loro strategie sul fatto che un trader operi nel verso del trend principale. Le cosiddette figure di inversione hanno efficacia se applicate ad un trend minore che si sta muovendo nella direzione opposta al trend principale.
Ma come si determina un trend? Ogni trader ha la sua tecnica e quindi diventa difficile generalizzare.

 

MODO 1 – Le Trendline

C’è chi utilizza le cosiddette trend line, ovvero viene identificato come trend quello che presenta il maggior numero di minimi e massimi inclinati nella medesima direzione.
In questo caso una tendenza viene interrotta quando la trend line principale viene violata. Il grafico ci mostra NzdUsd e la sua regolare sequenza di massimi e minimi. Ogni punto di contatto con la trend line è utile al trader per definire se si formalizzano price action di prezzo tali da giustificare un’operazione nel verso del trend principale, in questo caso ribassista.

trend1

 

TRADING PROFESSIONALE CLICCA QUI

 

MODO 2 – Le Medie Mobili

In alternativa alcuni trader preferiscono utilizzare le medie mobili esponenziali per definire un trend. Molto spesso è la media mobile a 20 o 21 giorni (1 mese di trading) a trovare i favori degli analisti. Combinando questa media ad un particolare indicatore come l’ADX abbiamo non solo la direzione del trend ma anche la sua forza.
Il grafico è sempre quello di NsdUsd e ci mostra la media mobile a 20 giorni come alternativa più sensibile alla trend line classica e nel riquadro sotto l’andamento dell’Indicatore Adx. Quando questo è superiore a 30 si dice che il trend sta acquisendo forza, quando invece è superiore a 40/45punti che il trend è surriscaldato, quando inferiore a 20/15 che il trend si sta indebolendo. Non necessariamente da questo abbiamo indicazioni sul futuro del prezzo ma è importante conoscere direzione e stato di salute della forza dominante per poter operare con maggiore probabilità di successo.

trend2

  

MODO 3 – Oscillatori

Altri oscillatori più complessi permettono poi di definire la tendenza. Uno di questi è certamente il Macd il quale combina una serie di medie mobili su diverse scansioni temporali aiutando il trader ad identificare in quale direzione si muove la corrente del mercato.
Come tutti gli oscillatori i segnali che scaturiscono da essi devono essere confermati da price action. Ma se osserviamo il Macd di NzdUsd notiamo come, già nella fase iniziale della tendenza ribassista questo oscillatore, tagliando in divergenza rispetto ai prezzi la linea del segnale, aveva segnalato le intenzioni del mercato con un certo anticipo. I falsi segnali di giugno e luglio poi non trovavano riscontro nella violazione al rialzo né della down trend line né della media mobile e nemmeno nella price action.

trend3

Ecco perché ogni trader deve cercare di avere sempre sotto controllo quella che è la tendenza principale del mercato, avendo la pazienza di attendere il momento giusto per entrare ma anche di attendere la luce verde su diversi indicatori prima di considerare terminata una tendenza.

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life
2 Replies to “Il Trend: Tre Modi per Individuarlo”
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy