IL TRIANGOLO ED IL SUO UTILIZZO NEL FOREX (PARTE II)

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

IL TRIANGOLO ED IL SUO UTILIZZO NEL FOREX (PARTE II)

 

Potrebbe interessarti anche:

– IL TRIANGOLO ED IL SUO UTILIZZO NEL FOREX (PARTE I)

 

Riprendendo i temi trattati nel precedente articolo dedicato al trading con il triangolo, vediamo adesso un esempio di triangolo discendente o ribassista. In questa caso il cross utilizzato è AudCad che nel corso del 2010, dopo un bear market che aveva caratterizzato la fine del 2009, avviò una fase di consolidamento con i minimi orizzontali che in diverse occasioni colpirono area 0.92 ed i massimi che invece risultavano decrescenti. Era chiaro che gli orsi stavano cercando di arginare la discesa, ma anche che i tori stavano premendo verso il basso settimana dopo settimana.

A maggio la rottura dei supporti di area 0.92 fu abbastanza netta; anche in questo caso da apprezzare il return move dei prezzi verso il precedente supporto ora diventato resistenza.

Dopo il break ribassista il semplice metodo di misurazione del target permise al trader di fissare in 350 pips il potenziale di discesa di AudCad dopo la rottura dei supporti, obiettivo centrato a maggio.

trading triangolo aud cad  

 

I triangoli sono però figure controverse ed in alcuni casi la loro presenza si materializza come figura di inversione al termine di una tendenza molto forte.

Gli amanti delle onde di Elliott avranno certamente sentito parlare delle diagonali finali, ovvero una speciale onda che si forma solitamente nella posizione di onda 5 quando il movimento precedente (onda 3) è andato “troppo lontano troppo in fretta”. La loro posizione tipica è perciò quella di punto terminale di un movimento primario ed assume la tipica forma a cuneo.

Un triangolo diagonale finisce spesso con il cosiddetto “lancio lungo”, ovvero un’uscita temporanea dei prezzi dalle linee del triangolo, un’illusione del mercato che verrà ribaltata poco dopo con un movimento di direzione contraria.

La diagonale finale è bearish quando mostra massimi e minimi crescenti, ma convergenti, bullish quando mostra massimi e minimi decrescenti, ma convergenti.

E’ questo il caso che pratico che andiamo ad analizzare.

Il grafico è quello di EurNzd e, dopo una violenta onda 3 ribassista nel 2009-2010, il mercato realizza una timida onda 4 correttiva a cui segue appunto un triangolo con massimi e minimi convergenti, il segnale che la tendenza primaria stava per esaurirsi.

Ci vollero mesi per assistere alla formazione della figura, ma a metà 2012 il terzo minimo si andò a formare realizzando il fatidico “lancio lungo” fuori dal livello chiave supporto. Ecco il segnale tanto atteso; bastava attendere un ritorno del mercato sopra la linea che univa i 3 minimi ed entrare long fissando uno stop loss sotto il minimo del lancio lungo.

Il risultato in quel caso fu la definiva inversione di tendenza del trend bearish di EurNzd.

trading triangolo esempio 

Abbiamo qui citato solo alcuni esempi di queste formazioni grafiche note come triangoli. Formazione grafiche frequenti, ma spesso controverse nella loro interpretazione che spesso servono per disorientare trader di tutto il mondo.

VISITA IL NOSTRO NUOVO SITO!

MASTERCLASS GRATUITE
APP PER IL TELEFONINO
Questo ed altro ancora lo puoi trovare solo su:
www.strategico.life

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

✅    Formazione gratis

✅    Avvisi in caso di nuove truffe

✅    Dirette Importanti e registrazioni

✅    Puoi disiscriverti in qualsiasi momento

✅    PROVA! HAI SOLO DA GUADAGNARCI


Prima di iniziare una qualunque forma di investimento, è necessario comprendere a fondo i rischi che tale attività comporta. Assicurarsi di averne compreso i rischi.

Il materiale presente su questo sito è da considerarsi esclusivamente a scopo didattico e non costituisce in nessun modo una sollecitazione, un consiglio o una raccomandazione all'investimentoo all'acquisto o vendita di strumenti finanziari. Tutte le informazioni fornite non sono garanzia di risultati futuri. Si declina ogni responsabilità per le informazioni fornite su questo sito che non è responsabile per qualunque perdita o danno diretto o indiretto dovesse coinvolgere in qualche modo il lettore.

Prima di decidere di fare trading, si dovrebbe essere consapevoli di tutti i rischi associati con il trading forex, e cercare consigli da un consulente finanziario indipendente e opportunamente concesso in licenza. Questo sito internet non garantisce entrate o successi ed esempi dei risultati del proprietario, di prodotti e di altre persone non rappresentano un'indicazione di successo o di guadagno futuri.

Forex Strategico® è un marchio registrato. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito e punibile dalla legge.

Privacy Policy